Da Sabato 6 Ottobre a Domenica 18 Novembre, tutti i fine settimana il pregiato tubero sarà protagonista di una fiera che si promette di unire il tartufo al cinema, all’ attività sportiva, al vino, all’ arte e infine al commercio internazionale.

 

Il 17 e 18 Novembre sarà l’ultimo weekend dedicato alla fiera. C’è ancora tempo per prendere parte alle varie attività e per visitare le mostre che sono state protagoniste di questo mese intenso e di successo.

Cinema&Tartufo: Il legame tra il tartufo e il cinema mondiale è approfondito attraverso citazioni cinematografiche del tubero o aneddoti che lo vedono protagonista dei love affair delle star del cinema.

AlbaQualità e il Mercato mondiale del Tartufo Bianco d’Alba: Controllati prima dell’esposizione al pubblico, i tartufi vengono venduti da affidabili commercianti. Nella stessa area di mercato potranno essere visitati gli stand della rassegna enogastronomica AlbaQualità che promuovono i prodotti del territorio di Langhe e Roero.

 

Foodies Moments: Per chi vuole conoscere le eccellenze del Piemonte, le origini dei prodotti, il modo di cucinarli, attraverso racconti e informazioni direttamente dagli chef e dalle enoteche regionali.

Analisi Sensoriale del Tartufo: Un giudice diAnalisi Sensoriale esperto dell’OIAT (Organizzazione Internazionale Assaggiatori di Tartufo) spiegherà come scegliere, apprezzare, conservare e consumare il più pregiato dei funghi.

Wine Tasting Experience: nelle ambientazioni più prestigiose delle Langhe vi attenderanno enologi e sommelier con un’inesauribile varietà di etichette.

Il Riso del Piemonte e lo Spumante Alta langa DOCG: Il risotto in combinazione con le eccellenze gastronomiche del territorio e lo spumante Alta Langa DOCG.

 

Silvia Macedonio

 

 

Photo credits: cittàdinovara.com, Ente Fiera Internazionale Tartufo Bianco d’Alba