Bartendency Experience: Beverage e Design con We R Food

Un esclusivo evento che coniuga beverage e design in un'unica formula, firmato We R Food: il 15 giugno al Wood*ing Bar di Milano quarta tappa del progetto Bartendency Experience, nato per coniugare creatività, design e fotografia per la creazione di inediti cocktail d'autore.

Bartendency Experience We R Food

Bartendency Experience We R Food

Dopo Mag Cafè, Dry Milano ed Elita Bar, la piattaforma creativa torna dunque con un nuovo appuntamento, scegliendo l'ex quartiere operaio Isola, divenuto oggi il nuovo centro dinamico della city, per presentare 0.0, il cocktail d’autore nato dalla sinergia tra RIVO Gin, Wood*ing Bar, il designer Vincenzo Sorrentino e il fotografo Andrea Pedretti, presentato nell’ambito dell’evento WILDLY – Bartendency Experience.

Bartendency Experience We R Food

Bartendency Experience We R Food

Parola chiave del concept foraging, la pratica di utilizzare, nel food e nel beverage, vegetali selvatici raccolti nel loro habitat naturale e incontaminato, a impatto zero sull'ambiente, scelta come filo conduttore da We R Food con l'intento di intrecciarla al design contemporaneo.

Bartendency Experience We R Food

Bartendency Experience We R Food

Una tecnica secolare adottata sin dalla sua nascita da Wood*ing Bar, primo bar endemico i cui cocktail sono preparati con ingredienti selvaggi a bassissimo impatto ambientale raccolti negli ecosistemi più disparati, dall’alta montagna fino al mare.

Bartendency Experience We R Food

La medesima filosofia contraddistingue RIVO Gin, distillato italiano nato dall'unione di 12 specie botaniche, comprensive di rari ingredienti raccolti a mano direttamente nei prati attorno al Lago di Como.

Bartendency Experience We R Food

Da questa visione ecosostenibile prende vita il cocktail d'autore 0.0, ideato dalla Bar Lady di Wood*ing Bar Erica Rossi: mix di RIVO Gin, linfa di betulla, sciroppo tradizionale di gemme di pino mugo e 3 gocce di aceto, il drink richiama nel nome il grado zero, il ritorno alla natura. Il distillato alla base, le erbe selezionate e anche il bicchiere disegnato appositamente per contenerlo sono frutto di una operazione sostenibile, capace di creare un cocktail ad impatto zero.

Bartendency Experience We R Food

Proprio il particolare bicchiere, creato ad hoc da Vincenzo Sorrentino, rispecchia nelle forme l'ispirazione alla wildness del foraging: il designer ha preso infatti spunto dal territorio del Vesuvio, sua terra d’origine, per dare forma, grazie a una pigna raccolta lungo le pendici del vulcano, ad un bicchiere 100% naturale, prodotto in stampo e realizzato con acqua e zucchero isomaltato.

Bartendency Experience We R Food

A raccontare il progetto è l’occhio fotografico di Andrea Pedretti che, attraverso immagini d’autore, riproduce in maniera astratta le atmosfere lacustri partendo dall’ambientazione del lago di Como in cui nasce RIVO Gin. L’acqua del lago, statica per definizione, diventa elemento installativo contenuto in cilindri di vetro, simili a specchi, attraverso cui l'immagine della pigna-bicchiere è distorta e trasformata, colorandosi di suggestive emozioni.

Bartendency Experience We R Food

Il cocktail di Erica Rossi – Bar Lady Wood*Ing Bar

45 ml RIVO Gin
40 ml linfa di betulla
15 ml sciroppo tradizionale di gemme di pino mugo Wood*Ing Bar
3 gocce di aceto

Photo Credits: Andrea Pedretti

www.werfood.it