Brindisi di Capodanno: le bollicine da stappare

Il momento di celebrare l'arrivo del 2018 impone di pensare alle migliori bollicine da stappare per un indimenticabile brindisi di Capodanno. Ecco una selezione delle migliori etichette assaggiate durante la Giornata Nazionale delle Bollicine - Capitolo d'autunno 2017.

Brindisi di Capodanno Franciacorta Blanc de Blancs Brut Turra

Franciacorta Blanc de Blancs Brut Turra

Dalle terre di Franciacorta, lungo i vigneti situati ai piedi del Monte Orfano, su terroir accarezzati dalla brezza proveniente dal vicino Lago d'Iseo, l'azienda di Roberto Turra produce alcuni tra gli Chardonnay più eleganti del privilegiato territorio lombardo. Fra i vini più raffinati del brand, prodotti da sole uve Chardonnay, il Franciacorta Blanc de Blancs Brut è un nettare delicato, perfetto per accompagnare pietanze leggere o come bollicina da stappare durante l'aperitivo, per aprire al meglio le danze in attesa del Cenone. Dal color paglierino chiaro, perlage intenso, fine e persistente, presenta un aroma di fiori e agrumi che prepara il palato ad un gusto fresco e bilanciato.

Brindisi di Capodanno Vervè Brut Trento Doc

Vervè Brut Trento Doc Roverè della Luna

Dalla Cantina Roverè della Luna, il paese più a nord della Valle dell’Adige in Trentino, ecco uno spumante Metodo Classico di assoluta eccellenza: il Vervè Brut Trento Doc, un raffinato assemblaggio di Pinot Bianco, Chardonnay e Pinot Nero, assolutamente godibile e ricco di note sorprendenti. Gli oltre 30 mesi di permanenza sui lieviti determina il classico sentore di crosta di pane, mentre il Pinot Bianco, accompagnato ai classici Chardonnay e Pinot Nero, gli dona un raro profumo di giglio bianco, unito a delicate note fruttate. Il risultato è un nettare dalla spiccata freschezza, fine perlage e carattere deciso.

Brindisi di Capodanno Pinot Nero Spumante Brut Le Contesse

Pinot Nero Spumante Brut Le Contesse

100% uve Pinot Nero per lo Spumante Brut Metodo Charmat  Lungo firmato Le Contesse, azienda trevigiana con oltre 150 ettari di vigneti situati in otto comuni. Creato con le uve accuratamente selezionate nei migliori vigneti di proprietà situati a ridosso delle colline di Conegliano, è una bollicina perfetta per accompagnare tutto il pasto, dall’aperitivo, agli antipasti, ai primi e secondi piatti a base di pesce. La spuma è abbondante e cremosa, mentre il profumo ricorda la crosta di pane e la frutta matura. Al palato presenta complessi e importanti aromi di frutti rossi, evidenziando freschezza, corpo e persistenza.

Brindisi di Capodanno Dosaggio Zero Decugnano dei Barbi

Dosaggio Zero Decugnano dei Barbi

Un vino elegante, dal perlage fine e persistente, pensato per autentici intenditori, da stappare a mezzanotte per il brindisi di Capodanno e salutare al meglio il 2018. L'azienda umbra Decugnano dei Barbi propone la versione "Dosaggio Zero" del Metodo Classico Millesimato, prodotto in numero limitato, caratterizzato dalla stessa base e dal medesimo affinamento del Brut, ma lavorato in assenza di dosaggio, in grado così di esprimere al meglio tutta l'essenza del terroir di riferimento. L'affinamento a contatto con i lieviti per almeno cinque anni e la sboccatura strettamente manuale avvengono in grotte naturali alla temperatura  costante di 13°.