Il vino tra bellezza e storia: Cantine Le Grotte

Baciata da un mare cristallino e riscaldata costantemente dal sole, la Puglia è la regione che si è aggiudicata l’appellativo di California d’Europa.

Cantine Le Grotte

Il tacco d’Italia che vanta più di 800 km di zona costiera mostra la propria straordinaria polifonia di paesaggi e sapori: il cielo sempre azzurro, i caratteristici muretti a secco, il profumo dei mandorli e delle olive, per non parlare dell’inimitabile pane di Altamura, riconosciuto prodotto tipico DOP dall’Unione Europea, un prelibatezza da non lasciarsi sfuggire come saggiamente consigliava già nelle sue Satire il poeta Orazio.

La poliedricità racchiusa in questa terra si manifesta attraverso le molteplici identità dei luoghi: il roccioso promontorio del Gargano, il montagnoso Subappennino Dauno che tocca i 1100 metri di quota, il più grande altopiano del Belpaese meglio conosciuto con il nome che tanto gli si addice, Tavoliere, e poi ancora le Murge, la Valle d’Itria con i bellissimi trulli ed infine la sabbia bianca e l’acqua trasparente del Salento.

Cantine Le Grotte

La bella Apulia è un territorio dai mille volti, ricco di arte, storia, colori, tradizioni e gusto. Qui il vino è prodotto praticamente ovunque, rappresentando non solo una risorsa economica ma anche un legame con la cultura di questi luoghi. Proprio in questo scenario nasce nel 2014 una realtà vitivinicola che ha l’intento di recuperare e far riaffiorare attraverso i propri vini una tradizione dalle radici lontane: Cantine Le Grotte.

Cantine Le Grotte

L’Azienda Agricola del Gruppo Franco Dell’Erba (Industria di Estrazione Marmi) si trova ad Apricena, in provincia di Foggia, ai piedi del Gargano e vicino alla Laguna di Lesina. Il luogo è celebre per le sue cave di pietra e marmi: l’area è infatti caratterizzata da un suolo particolarmente calcareo ricco di minerali, in cui gli stessi vigneti affondano le proprie radici traendone nutrimento. La qualità e la fertilità del terreno sono la base di partenza per la realizzazione di vini armonici ed eleganti.

Cantine Le Grotte

Ma certi obiettivi richiedono tenacia e passione per dare ottimi frutti. Infatti, l’azienda ha intrapreso un progetto di bonifica che ha richiesto più di un anno di lavoro prima di vedere i primi impianti. Il desiderio della famiglia dell’Erba era quello di collocare la cantina con lo sguardo verso Oriente, in modo da poter beneficiare della carezza dei venti di ponente.

Cantine Le Grotte

I vigneti disegnano un’area che si estende su oltre 52 ettari; tra i rossi Merlot, Syrah, Montepulciano, Petit Verdot e gli autoctoni Primitivo e Nero di Troia, tra i bianchi Bombino, Trebbiano, Moscato, Chardonnay e Falanghina. Per la produzione vengono impiegate esclusivamente le uve dei vigneti di proprietà.

Di nuova costruzione, la cantina è dotata delle attrezzature e delle tecnologie più moderne; è inoltre provvista di una suggestiva barricaia destinata all’affinamento del vino. Di seguito alcuni vini prodotti da Cantine Le Grotte.

Cantine Le Grotte

Silva Bella Spumante Brut Rosato IGP, Cantine Le Grotte, 11,5%vol.

Splendida versione del vitigno Nero di Troia, questo vino incanta con il suo colore rosa vivace e brioso. Estivo, fresco e di piacevolissima beva, finirlo è questione di un attimo!
Delicata la sfumatura olfattiva che oscilla tra profumi evocativi di macchia mediterranea. In bocca è morbido con una buona struttura ed un raffinata persistenza.

Cantine Le Grotte

Silva Bella Spumante Brut Bianco, Cantine Le Grotte, 11,5% vol.

Spumante charmat, uvaggio di Falanghina e Bombino Bianco. I due vitigni danno vita ad una bollicina gentile ed estremamente fine. Vino di colore giallo paglierino che vanta una schiuma soffice ed un perlage delicato. Il profilo olfattivo prevalentemente floreale e fruttato richiama il giglio, la pesca a polpa bianca ed un piacevole soffio agrumato. Un respiro minerale rimanda ad una pietra di fiume bagnata. Un vino che invita al riassaggio, fresco ed elegante, dal finale piacevolmente sfumato.

Cantine Le Grotte

Selva della Rocca Primitivo IGP Puglia, Cantine Le Grotte 2016, 14% vol.

Un Primitivo di grande personalità che si esprime già alla vista con il suo rosso rubino impenetrabile. Al naso rimanda a note fruttate e sfumature floreali. In bocca è ben bilanciato, il tannino è rotondo ed il finale di importante intensità.

Nero di Troia Puglia IGT Sico, Cantine Le Grotte 14,5% vol.

Risultato della vinificazione di una delle più rappresentative varietà autoctone della Puglia, Sico è un vino dal colore rubino di considerevole carica colorante, un rosso vivace con leggere sfumature violacee. Il bouquet ricorda il mirtillo, il tabacco fresco e la tostatura del legno. In bocca è setoso e carezzevole, dal tannino elegante e di buona persistenza.

Cantine Le Grotte

FD Rosso Riserva 2015 IGP, Cantine Le Grotte 14,5%

Premiato con la medaglia d’Argento al DECANTER – ASIA WINE AWARD 2018, ottenuto dalla selezione delle migliori uve rosse, alla vinificazione in acciaio con temperatura controllata e alla macerazione di 20 giorni segue l’affinamento in barrique di rovere francese per 24 mesi. E’ un vino di colore rosso rubino intenso. Al naso si presenta in tutta la sua complessità, emergono eleganti profumi di frutti rossi maturi, sentori di vaniglia, cuoio, caffè ed una delicata nota di liquirizia. Dotato di grande equilibrio gustativo, i tannini sono morbidi ed avvolgenti.

Spumante Brut Rosè Metodo Classico Millesimato 2016, Cantine Le Grotte 12,5%

Nero di Troia in purezza, è il nuovo nato dell’azienda, un vero fiore all’occhiello con il suo perlage raffinato ma di carattere. Aromi che ricordano i frutti dalla scorza rossa e gli agrumi. La bollicina di particolare finezza esalta la spiccata freschezza. Il sorso è preciso, diretto con un finale di lamponi ed un’ottima persistenza.

Cantine Le Grotte

Le Cantine Le Grotte e lo staff aziendale, nella persona di Pasquale Dell’Erba, del tecnico ed Enologo Ciro Spadone e del Direttore Amministrativo e Commerciale Biagio Cruciani, sono lieti di accogliere clienti ed appassionati nella sala di degustazione dedicata all’assaggio e al racconto dei vini che nascono qui, tra bellezza e storia.

www.cantinelegrotte.it

Lara Moro