Carpaccio del benessere di Pietro Leemann: gusto e leggerezza

Un raffinato piatto vegetariano in grado di rendere la consistenza dell'anguria del tutto simile a quella della carne: il Carpaccio del benessere dello chef stellato Pietro Leemann, uno dei più geniali e creativi interpreti della cucina vegetariana contemporanea.

Carpaccio del Benessere

Il Carpaccio del benessere è un piatto leggero, salutare, fresco, perfetto per l'estate, in grado di esaltare il succoso frutto di stagione, l'anguria, rendendola appetitosa quanto il manzo, grazie all'accostamento con il parmigiano reggiano, l'aceto balsamico e le note conturbanti del burro di cacao.

Ingredienti per 4 persone

300 g di anguria pulita
150 g di parmigiano reggiano di 18 mesi
40 g aceto balsamico di 12 anni
40 g olio extravergine d’oliva
20 g erba cipollina
20 g burro di cacao
4 g di pepe nero
10 g di timo
4 g sale grossa affumicato sale q.b.

Carpaccio del Benessere

Preparazione

Arrostire lentamente l’anguria con il burro di cacao, 10 minuti da un lato e 10 dall’altro. Condirla con sale, pepe e il timo tritato, lasciarla raffreddare completamente e tagliarla a fette sottili.

Emulsionare l’aceto balsamico con l’olio e un pizzico di sale, tagliare il parmigiano a fette sottili. Su 4 piatti ripartire le fette di anguria e il parmigiano, condire con la salsa e il sale affumicato, guarnire con l’erba cipollina.