Luce Blue Tiffany: Ceraunavolta di Karman

La tenue e suggestiva sfumatura Blue Tiffany avvolge con eleganza la nuova collezione di lampade a sospensione Ceraunavolta di Karman, disegnata da Matteo Ugolini & Edmondo Testaguzza.

Ceraunavolta di Karman

Delicato vetro soffiato vivacizzato nella romantica tonalità e declinato in diverse texture veste d'eleganza i piccoli paralumi, sospesi dall'alto come un coro di campanelli luminosi dagli infiniti e mutevoli riflessi, che trasmettono la sensazione di essere proiettati oltre le pareti e trovarsi improvvisamente all’aperto sotto un sereno cielo primaverile.

Ceraunavolta di Karman

Il fascino del Blue Tiffany, così simile alle cangianti nuance del mare, dà vita ad eteree combinazioni cromatiche, da personalizzare in numerose composizioni, singole o multiple, grazie ai 12 modelli di diffusori in vetro, rieditati da stampi originali anni '70, ognuno solcato da una decorazione differente e da una propria dimensione, in un sofisticato accostamento con il rosone in metallo bianco.

Ceraunavolta di Karman

Per chi ama immergersi in un living dall'atmosfera raffinata dominato dalla tenue luce Blue Tiffany sono tre le composizione multiple disponibili: da 12 (diametro 45 cm), 17 (diametro 55 cm) o 22 elementi (diametro cm 60).

L'azienda

Fondata nel 2005, Karman riesce da subito a sviluppare una forte identità basata sulla volontà di proporre una tipologia di illuminazione non convenzionale nell'ambito del decorativo orgogliosamente Made in Italy.

I designer

Art director e creativo Karman, Matteo Ugolini esce dagli schemi ordinari del design facendo entrare l’azienda in un percorso unico e caratteristico. Non ha muse ispiratrici tra i maestri del passato, lui crea semplicemente quello che gli piace. Il suo obiettivo è quello di emozionare, le sue radici sono ferme a quello che è il ricordo del passato e della natura alla quale è legato. Infatti, la natura è spesso presente nelle sue creazioni: essa entra a stretto contatto con l’uomo come avveniva un tempo, ricongiungendolo così all’elemento dal quale proviene e dal quale si sta allontanando sempre di più.

Edmondo Testaguzza nasce a Backnang (Germania) nel 1964 e dal 1997 è titolare dell’omonimo Studio di Design. Prerogativa dell’attività progettuale svolta è la ricerca costante per il raggiungimento di forme e contenuti di alto valore estetico/evocativo. Sensibile alle tematiche ambientali è impegnato, inoltre, nello studio e nella progettazione di sistemi Green Technology per la realizzazione di paesaggi urbani e domestici di nuova concezione.

www.karmanitalia.it