La credenza Alfama by Albedo Design

Linee moderne e accattivanti per la credenza Alfama di Albedo Design. Il forte legame con il territorio italiano e i monumenti che ne hanno fatto la storia ha ispirato il designer Carlo Cumini, che ha così realizzato una collezione in cui la geometria degli elementi piramidali della texture mostra un forte richiamo con il bugnato esterno del Palazzo dei Diamanti di Ferrara.

credenza alfama albedo design

La credenza Alfama di Albedo Design presenta due ante ad apertura sui fianchi e un cassettone estraibile centrale, con una laccatura a scelta nelle varianti bianca, nera oppure oro con finitura satinata. Sulla sommità, il top è in vetro retroverniciato, disponibile con finestra o senza, mentre all'interno, come optional, sono disponibili cassetti sotto top e centrali.

Il modello è disponibile anche nella versione senza cassettone estraibile, con top in vetro retroverniciato e ripiano interno in cristallo, con possibilità di avere due cassetti interni, schienale a specchio e interni laccati oro o rosso Cina. La credenza Alfama ha una lunghezza di 182 centimetri, una profondità di 53 e un’altezza di 101 cm.

credenza alfama albedo design credenza alfama albedo design credenza alfama albedo design

Il designer

Carlo Cumini nasce a Gemona del Friuli nel 1953. Dopo gli studi tecnici, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia come addetto alla vendita e progettazione di arredi per la casa. Dal 1979 al 1984 progetta singoli pezzi di arredo che diventano seriali per l’azienda Cumini dal 1985 e per Horm dalla sua fondazione nel 1989. Nel 2000 progetta e realizza gli arredi per il Museo di arte Moderna di Caracas.