DAVID LACHAPELLE.
>24 novembre 2012
Lu.C.C.A - Lucca Center Contemporary Art
Via della Fratta 36.
Lucca § Toscana.

Estetica iper-realistica. Colori saturi, inorganici e surreali. Poetica pop dell’eccesso. Sguardi teatrali e ironici messi in scena ad arte. Lavora per riviste come “Vogue Italia”, “Vogue Francia”, “Vanity Fair” e “Rolling Stone”, firma videoclip di artisti come Elton John, Christina Aguilera o Jennifer Lopez, nel suo curriculum anche la televisione con i promo della prima e quarta serie di " Desperate Housewives". Tantissime le campagne pubblicitarie memorabili che portano il suo inconfondibile stile, fino al 2006 quando decide di tornare alle origini, di tornare a scattare fotografie d’arte. Quando lavorava nei primi anni ottanta come fotografo per “Interview”, quando i suoi primissimi lavori catturarono l’attenzione di Andy Warhol, punto di riferimento evidente per la vita artistica e personale di La Chapelle.
In mostra fino al 4 novembre a Lu.C.C.A - Lucca Center Contemporary Art, 53 scatti firmati dall’artista americano legati ad alcune delle sue più celebri serie come Star System, After the Pop e Plastic People.

Dietro le immagini costruite, colorate e iconizzate si intravede quasi sempre una critica sociale: David LaChapelle riesce a smascherare narcisismi, debolezze e contraddizioni dell’essere umano contemporaneo. Fra i dieci fotografi più influenti al mondo, è l’unico artista passato senza troppi problemi dal mondo della moda e dello Star System all’esigente ambiente dell’arte contemporanea . “LaChapelle non aspetta il momento speciale, ma lo inventa e lo pianifica, magari bloccando l’intuizione con il disegno o dipingendone una bozza con gli acquarelli. E così crea un suo personalissimo set con gli scenari che ha ben chiari in mente, cercando di ralizzare qualcosa di esclusivo, ovvero fotografare ciò che razionalmente non sarebbe considerato fotografabile”.

A cura di Maurizio Vanni, critico, curatore e specialista nel cosiddetto Art Management, con una produzione di Arthemisia group presso il cinquecentesco Palazzo Boccella nel centro storico di Lucca.
Ogni venerdì fino al 31 agosto 2012, Maurizio Vanni proporrà una visita guidata speciale con performance teatrale in cui si racconterà il pensiero di LaChapelle attraverso le differenti serie fotografiche prodotte nel corso della sua carriera.

Info: http://www.luccamuseum.com

Giada Vargiu

Photo credits: immagine in evidenza di www.rivistamediterranea.com.