Decanter Dog Riedel: omaggio all'anno cinese del cane

Un omaggio allo Sheng Xiao, lo Zodiaco Cinese, declinato in linee sinuose e in finissimo cristallo lavorato a mano: il nuovo Decanter Dog Riedel inaugura con eleganza l'anno del cane appena iniziato e celebrato dal Capodanno Cinese.

Decanter Dog Riedel

Decanter Dog Riedel

Presentato ufficialmente nell'ambito dell'ultima edizione di Homi Milano, il raffinato decanter rispecchia la passione del brand leader nella produzione di cristalli destinati alla degustazione del vino nei confronti dello Zodiaco cinese, mistica filosofia particolarmente amata dal Presidente e Ceo Maximilian J. Riedel.

Decanter Dog Riedel

«Oggi abbiamo una sorta di tradizione da portare avanti nei confronti del calendario cinese – spiega Maximilian J. Riedel - Il primo nato di questa serie è stato il Drago, nel 2012. Dopo, nel 2103, è arrivato il Boa, quindi il Serpente, seguito dal Cavallo, rappresentato dal decanter Horse del 2014 e, infine, da Ayam nel 2017, dedicato all’anno del gallo».

Decanter Dog Riedel

Elegante e completamente realizzato a mano dai maestri vetrai dello storico stabilimento di Kufstein in Austria, il Decanter Dog Riedel presenta al suo interno, attraverso una rientranza del cristallo in corrispondenza della parte inferiore del corpo, un delicato profilo a forma di testa di cane, in riferimento al nuovo segno che dominerà l'intero anno 2018 fino al 4 febbraio 2019.

Decanter Dog Riedel

Progettato, in pieno stile Riedel, come strumento di precisione per cogliere ed esaltare  al meglio le autentiche caratteristiche organolettiche del vino, anche Dog coniuga in un'unica formula funzionalità e piacere estetico, tradotti nella tecnica della "doppia decantazione": la sagoma interna e concava agevola il processo di decantazione, mescolando e ossigenando il liquido nel momento stesso in cui viene versato, consentendo in tal modo al vino di aprirsi in tempi brevissimi, sprigionando aromi, profumi e sapori.

www.riedel.com