Le cucine Erika e Licia: i modelli green di Aran Cucine

Dopo il progetto Oasi di Stefano Boeri, la cucina realizzata con legno recuperato da originali bricole veneziane ed elettrodomestici ecologici, Aran Cucine dimostra ancora una volta il suo impegno verso la sostenibilità con i modelli Erika e Licia.

Erika Aran Cucine

Erika Aran Cucine

L'azienda, vincitrice per quattro anni consecutivi del premio Green Brand, possiede anche la Certificazione FSC (Forest Stewardship Council), grazie alla quale Aran Cucine contribuisce attivamente alla salvaguardia della natura, dimostrando il proprio impegno verso l’ambiente, tutelando i valori etici e sociali delle comunità che vivono nelle foreste e adottando un comportamento più responsabile orientato ad un utilizzo sostenibile delle risorse del pianeta.

Erika Aran Cucine

Licia Aran Cucine

La ricerca costante di materiali ecologici o riciclabili guida dunque la realizzazione di soluzioni green per la cucina, cuore pulsante della casa e spazio in cui le scelte d’arredo sono fondamentali per la creazione di un ambiente conviviale e rilassante.

Erika Aran Cucine

Erika Aran Cucine

Erika Aran Cucine

Ne è un esempio il modello Erika, dal design fresco e leggero, declinato in PET, materiale plastico riciclabile e particolarmente adatto al contatto con gli alimenti grazie al suo elevato standard igienico.

Erika Aran Cucine

Erika Aran Cucine

Impiegato per il ‘sistema spalla Joint’, una scaffalatura progettata per arricchire la composizione della cucina con un elemento prettamente living, o per le ante e i moduli, il PET si abbina armoniosamente alla vasta gamma di finiture disponibili, quali Quercia, Larice e Rovere, ma anche a colori tenui, dal look minimal, pensati per incontrare gusti e tendenze contemporanei.

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Altra certificazione importante per l’azienda è la normativa ISO 14001, che prevede un'attenta gestione delle risorse energetiche e naturali, una riduzione delle emissioni atmosferiche e un sistema di smaltimento dei rifiuti controllato e registrato. Concreto esempio di questo impegno è Licia, dove la tradizione viene reinterpretata in chiave contemporanea, integrandosi in contesti attuali e dal sapore urban.

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Se il legno richiama infatti il calore delle cucine di una volta, al tempo stesso l’assenza di una maniglia tradizionale proietta l’estetica di questa cucina in scenari più moderni, accostandosi con eleganza alla leggera libreria metallica Watch It, a moduli a giorno dal design dinamico e contemporaneo e a dettagli originali e ironici, come nel caso della variante con volumi dotati di inserti in lavagna.

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Licia Aran Cucine

Declinata in versioni diverse a seconda dei contesti cui è destinata, dai loft in stile industriale agli appartamenti più sofisticati, grazie a rivestimenti materici e a linee minimal ed essenziali, anche Licia è attenta alla sostenibilità, poiché tutte le vernici impiegate sono a base d’acqua e a bassissima emissione di SOV.

www.arancucine.it