Excellence Foodball Cup: il Trofeo dedicato allo chef Alessandro Narducci

La capitale diventa la sede privilegiata di un evento a base di food e sport: il 23 luglio scende in campo la seconda edizione di Excellence Foodball Cup, quadrangolare di calcio a 5 per chef, dedicata da quest'anno alla memoria di Alessandro Narducci.

Excellence Foodball Cup

Il Trofeo 2018 assume infatti il nome del giovane e talentuoso chef del ristorante  stellato Acquolina di Roma, deceduto meno di un mese fa nel corso di un tragico incidente, grande appassionato di calcio e tra i partecipanti più attivi dell'evento sportivo firmato Excellence, la cui improvvisa e inaspettata scomparsa ha scosso fortemente il mondo dell’alta ristorazione.

Excellence Foodball Cup

«Da soli si vincono le partite, insieme si vincono i campionati», così diceva Alessandro Narducci. Per questo Excellence, senza retorica, vuole rendere un sincero omaggio allo chef, ricordando la sua passione per la cucina e per il prato verde, la sua vitalità, simpatia e generosità d’animo, dentro e fuori le righe bianche.

Excellence Foodball Cup

La Foodball Cup, ospitata presso l’esclusivo circolo sportivo Orange FutbolClub di Viale degli Olimpionici, vedrà la sfida tra quattro team capitanati da altrettanti chef d'eccezione, tutti fuoriclasse della ristorazione romana: Angelo Troiani, chef de "Il Convivio Troiani", ristorante una stella Michelin, Stefano Marzetti, chef del "Mirabelle", Daniele Usai, chef de "Il Tino" di Fiumicino e Giuseppe Di Iorio, chef del ristorante "Aroma", entrambi una stella Michelin.

Excellence Foodball Cup

Nomi eccellenti anche per le panchine: tra gli allenatori figurano infatti Arcangelo Dandini de "L’Arcangelo" e Alessandro Pipero  del ristorante stellato "Pipero".

Excellence Foodball Cup

Lo speciale team di chef, capitani e allenatori sarà coordinato da Pietro e Claudio Ciccotti, organizzatori della FoodBall Cup, e vedrà la partecipazione, oltre che di nomi celebri dell'alta cucina, anche di ex calciatori di fama come Bruno Giordano (ex S.S. Lazio) e Stefano Desideri (ex A.S Roma).