Firenze e Cioccolato: la fiera del cioccolato artigianale

Tutto pronto per la quattordicesima edizione di Firenze e Cioccolato, la Fiera del Cioccolato Artigianale, di scena nella splendida cornice di Piazza SS. Annunziata  dal 2 all'11 marzo.

Firenze e Cioccolato

Il capoluogo toscano diventa capitale italiana del cioccolato per una golosa dieci giorni all'insegna del gusto con protagonista assoluto il re dei dolci, declinato in raffinate versioni da più di venti artigiani cioccolatieri provenienti da tutta Italia.

Firenze e Cioccolato

Un ricco programma di incontri, degustazioni, food show e laboratori da vivere circondati dalle bellezze artistiche della città, scoprendo i segreti del cioccolato e delle sue più originali interpretazioni rigorosamente artigianali.

Firenze e Cioccolato

Oltre agli esclusivi assaggi proposti dai maestri cioccolatieri, il viaggio del gusto prevede anche imperdibili appuntamenti gourmet, come il live cooking dello Chef Alessandro Borghese, guest star della 14 ° edizione, di scena mercoledì 7 marzo: il celebre cuoco sarà chiamato a creare in diretta un goloso piatto rigorosamente a tema, previa prenotazione.

Firenze e Cioccolato

Ma i dolci show cooking caratterizzeranno l'intera dieci giorni di Firenze e Cioccolato, con la partecipazione di alcuni tra i più rinomati chef toscani, quali Rocco De Santis (Santa Elisabetta), Deborah Corsi (La Perla del Mare), Beatrice Segoni (Konnubio), Matia Barciulli (Osteria di Passignano), Alessandro Liberatore (Villa Cora), Vincenzo Guarino (Il Pievano), Antonello Sardi (La Bottega del Buon Caffè) e Massimiliano Catizzone (Villa La Palagina).

Firenze e Cioccolato

Inoltre, ad impreziosire il prestigioso parterre la rassegna “Etniciok – Tutte le lingue del cioccolato”, che tutte le sere vedrà cimentarsi con il mondo del cioccolato gli chef dei migliori ristoranti etnici fiorentini, con gustose pietanze dalle stuzzicanti note esotiche.

Firenze e Cioccolato

Per tutti gli aspiranti cioccolatieri da segnare in calendario le esclusive lezioni tenute dal maître chocolatier Andrea Bianchini, le degustazioni e gli abbinamenti guidati, con deliziosi accostamenti tra liquori, acquaviti e distillati come rum, grappa, vodka o gin, e cioccolato, o ancora l'incontro "Il gelato (non) è uguale per tutti" in compagnia del maestro gelatiere Vetulio Bondi.

Firenze e Cioccolato

Focus poi sulla filiera artigianale del cioccolato, con approfondimenti sugli aspetti salutistici e nutrizionali del pregiato prodotto e un'attenzione particolare al versante commerciale e promozionale.

Menzione speciale, infine, per il carattere solidale della manifestazione: anche quest'anno, infatti, si rinnova il pranzo per gli ospiti della Caritas di Firenze, preparato da Luigi Bonadonna, chef dello Chalet Fontana di Firenze, in programma martedì 6 marzo.

www.fieradelcioccolato.it