Il floral design di Vincenzo Antonuccio a Interflora World Cup 2019

Grande attesa per l'edizione 2019 di Interflora World Cup, l'evento più prestigioso al mondo di floral design, che vedrà a marzo, in rappresentanza dell'Italia, il maestro dell'arte dei fiori Vincenzo Antonuccio.

Floral Design

I floral designer più talentuosi del mondo, provenienti da 30 paesi, si sfideranno nel corso della prestigiosa kermesse quadriennale, ospitata a Philadelphia al PHS Philadelphia Flower Show, giocando con i colori e i profumi di fiori freschi, impiegati per creare autentiche sculture dall'allure raffinata.

Floral Design

Per rappresentare al meglio la sofisticata arte, sempre più apprezzata e richiesta in Italia, il Belpaese punta sulla creatività di Vincenzo Antonuccio di VM Designazienda nata nel 2004 dalla collaborazione con Marilena Calbini: due personalità di formazione e background diversi dai classici stereotipi di designer e stylist di arredamento, che hanno eletto la natura a musa ispiratrice, disegnando e creando prodotti e collezioni dall'allure eclettica e insolita.

Floral Design

La passione per il floral design è una questione di famiglia per Vincenzo: la sua creatività, infatti, è un'eredità diretta del padre Carmelo Antonuccio, concorrente di Interflora World Cup nel 1989, con il quale Vincenzo ha fondato nel 1995 la Scuola di Arte Floreale "Laboratorio Idee", dove insegna nell'ambito del Corso Internazionale di Progettisti Floreali presso la Scuola Atelier5 di Basilea.

Floral Design

Oltre alla sua opera di Floral Art, Vincenzo Antonuccio ricopre vari incarichi come product designer di cucine e arredi di lusso, collaborando con prestigiosi brand, come VG Newtrend, leader mondiale nel design e accessori di arredo di lusso, per la quale l'artista ha lavorato come Art Director, Brummel Interiors, Aston Martin Interiors, Mercedes Benz Style, Visionnaire Ipe Cavalli e Luxia by Bocchio.

Floral Design

Questo forte mix tra il mondo dell'Arte Floreale e l'Arredamento rende esclusiva e cosmopolita la sua linea creativa, conducendo oggi l'artista all'ambito contest mondiale Interflora World Cup.

In occasione della competizione, le opere in concorso adotteranno un approccio olistico a tema con ampi paesaggi e interpretazioni artistiche in grado di ispirare e trasmettere emozioni, esaminando la fragranza e il colore delle composizioni e comunicando un linguaggio universale.

Floral Design

Quattro i temi da svolgere in diretta durante la gara: Armonia nell'architettura, incentrato sulla realizzazione di un lavoro scenografico ispirato all’Architettura; Il Potere dei Fiori, ovvero un allestimento per una cena intima a due; La Forza del Cuore, ossia il confezionamento di un romantico bouquet, e, infine, una Mistery Box.

www.ftdworldcup2019.com