Novità in casa Glas Italia. L’azienda lombarda si presenta al Salone del Mobile con una raffinata collezione di complementi per la zona living. Vetro, cristallo e legno massello gli elementi ricorrenti, a partire dalla serie Collector, disegnata da Edward Barber e Jay Osgerby: una collezione di tavolini-espositori, vetrine-contenitori e sideboard con fianchi e top in cristallo trasparente extralight.

Glas Italia Collector

Si passa poi al Commodore, disegnato da Piero Lissoni: una serie di mobili in cristallo stampato a righe o quadretti, temperato e incollato a 45 gradi, che presenta dettagli verniciati a specchio. Le antine scorrevoli sono inserite in guide di plexiglass con finitura a specchio, mentre le esili gambe sono in metallo cromato lucido.

Glas Italia Commodore

Le proposte di Glas Italia continuano con Lady Hio, la collezione di tavoli con piano bisellato in cristallo trasparente extralight disegnata da Philippe Starck e S. Schito. Disponibili in tre colori trasparenti, giallo, grigio caldo e arancio, i tavoli presentano gambe smontabili in vetro borosilicato soffiato e sagomato.

Glas Italia Lady Hio

Si approda poi alle librerie in cristallo extrachiaro opaco bianco della serie Layers, disegnata da Nendo. I ripiani sono parzialmente schermati da ante scorrevoli appese al top, realizzate in cristallo trasparente colorato che dona l’effetto di cromie in continuo mutamento.

Glas Italia Layers

La proposta di Glas Italia comprende anche la serie Narcissus, disegnata da Naoto Fukasawa: si tratta di tavoli bistrot di forma quadrata, con piano di specchio stratificato, assemblato alla base per mezzo di una coppia di anelli in metallo cromato lucido. Grazie alla sua finitura specchiante, la parte inferiore del top genera un gioco di riflessi con la base, conferendole un illusorio effetto di profondità.

Glas Italia Narcissus

Infine, ecco Prism partition, il paravento in cristallo extrachiaro, curvato e argentato a mano, disegnato da Tokujin Yoshioka e disponibile in due diverse misure. Gli angoli sono smussati, mentre i lati verticali e quello superiore sono impreziositi da un bordo trasparente con una marcata bisellatura.

Glas Italia Prism Partition