Un dessert ispirato alla natura: Il Prato di Loretta Fanella

Un dessert morbido e leggero, dove spiccano i sapori freschi e gustosi delle erbe di stagione, dalla menta, al basilico, all'inconfondibile aroma del tè verde, perfetto da gustare in una giornata primaverile: Il Prato, una ricetta della pastry chef Loretta Fanella.

Come suggerisce il nome della preparazione, il dolce si presenta come un rigoglioso prato fiorito, un'esplosione di forme e colori di primavera, in linea con il gusto e le suggestioni di maggio.

Il Prato dessert Loretta Fanella

Ingredienti

Per il biscotto al tè verde 

100 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di zucchero di canna
4 gr di te verde Matcha in polvere

Per la gelatina alla menta

45 gr di foglie di menta
30 gr di sciroppo 100%
160 gr di latte
2 gr agar agar (gelificante naturale)
7,5 gr di colla di pesce

Per la gelatina di arancio

100 gr di succo di arancio
15 gr di zucchero
15 gr d’acqua
Buccia grattugiata di un arancio
3 gr di colla di pesce reidratata

Per il gelato di menta e basilico

250 gr d’acqua
200 gr di panna
300 gr di latte di cocco
100 gr di glucosio
3 gr di stabilizzante
65 gr di zucchero
150 gr di foglie di menta
100 gr di foglie di basilico

Il Prato dessert Loretta Fanella

Photo Credits: Lido Vannucchi

Preparazione

Per il biscotto al tè verde

Mescolare tutti gli ingredienti e lasciar riposare la massa. Congelarla in piccole parti, grattugiarla su un foglio di carta da forno e cuocerla in forno a 120° per 6 minuti circa.

Per la gelatina alla menta

Sbianchire le foglie di menta e triturarle al mixer con il latte. Passare al colino per ricavarne il latte di menta. Bollire una terza parte con lo sciroppo e l’agar, togliere dal fuoco e aggiungere il latte restante. Mescolare bene e stendere immediatamente su una placchetta allo spessore di 0,5 cm. Far raffreddare in frigorifero a 4°.

Per la gelatina di arancio

Scaldare l’acqua con lo zucchero, unire il succo e la buccia d’arancio e, infine, la colla di pesce. Lasciar raffreddare in frigo a 4°.

Per il gelato di menta e basilico

Scaldare le foglie di menta e basilico in acqua bollente e, dopo averle raffreddate in acqua e ghiaccio, triturare per ottenere l’acqua, passando il tutto al colino. Scaldare il latte di cocco a 30° con la panna, il glucosio, lo zucchero e lo stabilizzante. Mescolare l’acqua di menta e basilico e triturare con un mixer per 3 minuti circa. Porre in contenitori di pacojet e congelare.