Volumi monolitici e materiali primordiali si fondono in un approccio formale essenziale, valorizzato da integrazioni tecnologiche all’avanguardia: la cucina Quinto Elemento di TM Italia presenta così un dialogo intenso tra il metallo Peltrox e la pietra Fusion Wow, in cui toni e sfumature dal rosso marrone al grigio antracite ne esaltano l’estetica. La tensione visiva è enfatizzata da un’isola di lavoro, rivestita in pietra, ma con un cuore in Peltrox, e una parete colonna con sei colonne dotate di ante a scomparsa, in cui il Peltrox fa da cornice alla nicchia centrale, che risulta internamente rivestita in pietra.

cucina quinto elemento tm italia

Una vera e propria parvenza di monolite di pietra caratterizza l’isola della cucina Quinto Elemento di TM Italia. Una primordialità solo apparente, in quanto questo volume è dotato di automazioni elettro-assistite comandate a distanza, in grado di rendere accessibili le zone funzionali in pochi istanti. Lateralmente è presente una cantinetta frigo, con la possibilità di ruotare a 330 gradi per agevolarne l’accesso: i bordi superiori del rivestimento in pietra sono smussati, in modo da garantire un auto-centramento durante la chiusura e una continuità visiva del piano.

cucina quinto elemento tm italia

Per quanto riguarda invece il corpo centrale dell’isola, è stato studiato uno scorrimento laterale su una struttura solida ed estremamente silenziosa: una volta aperta lateralmente, la pietra fa largo al top in metallo, integrando così il piano cottura a induzione e i vani contenitori. Cassetti e cestoni presentano frontali rivestiti nello stesso metallo, dotati  di apertura elettro-assistita push and pull e illuminazione a led interna con accensione e spegnimento automatici.

cucina quinto elemento tm italia

Per quanto riguarda invece il volume colonne, la cucina Quinto Elemento di TM Italia cela un’anima in pietra Fusion Wow, con piano di lavoro e pensili, mentre nei moduli bassi sono integrati lavastoviglie e contenitore dei rifiuti. Ai lati sono posizionati due forni per la cottura convenzionale e quella a vapore, un cassetto scaldavivande, una combinazione di frigorifero e congelatore La bellezza della pietra Fusion Wow sta nella sua lavorazione bigliata, ovvero ricavata da un’unica lastra applicata per ottenere la continuità della vena sui singoli elementi lavorati. Dettagli di stile che valorizzano le qualità estetiche di un materiale pregiato come questa quarzite.