Le cucine Dada al 56 di Leonard Street a New York

Nel cuore della metropoli più dinamica del mondo, il design italiano impreziosisce con la sua eleganza gli interni dell’iconico skyline di New York: al 56 di Leonard Street le cucine Dada Contract Division sono protagoniste del nuovo building realizzato da Alexico Group.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Progettato da Herzog & de Meuron, vincitori del prestigioso premio Pritzker Prize, il building è una asimmetrica scultura verticale composta da travi a sbalzo sormontante da scartole di  di vetro disposte magicamente in equilibrio. Sviluppata in altezza su 60 livelli, la torre contribuisce così al progressivo sviluppo dello skyline newyorkese, presentando un design dinamico e contemporaneo, con interni curati in ogni minimo dettaglio.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Situato nel raffinato quartiere newyorkese di TriBeCa, celebre per il suo ricco patrimonio culturale e architettonico, ristoranti eleganti, gallerie frequentatissime, festival, il building apre a un inedito concetto di grattacielo, superando il classico stereotipo.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

All’ingresso la scultura dell’artista britannico Anish Kapoor, prima opera pubblica permanente dello scultore a Manhattan, colpisce per la sua grande forza espressiva, perfettamente in linea con la progettualità della torre.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Ampie vetrate trasparenti caratterizzano le facciate del building, inondando di luce gli interni della struttura, pensata per proiettare al massimo i 145 appartamenti verso la città, tutti esposti a 360° alla luce del sole, godendo della vista mozzafiato del paesaggio urbano. Ogni livello acquisisce così un'unicità per cui i moduli abitativi,  simili a "ville sospese", incarnano un’autonomia impossibile da attuare con un tradizionale concept di grattacielo.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

In questo contesto architettonico si integrano le cucine Dada Contract Division, raffinato brand del gruppo Molteni, leader nella produzione di cucine sartoriali e artigianali. Modelli custom made moderni e accattivanti arredano gli appartamenti dello stabile, comprese le esclusive 10 penthouse.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Isole declinate in nero caratterizzate da top in granito rispecchiano le forme scultoree del building dominando l’ambiente cucina con volumi monolitici, in un gradevole e deciso contrasto con la luminosità dei pensili in vetro acidato a specchio, realizzati seguendo il design lineare degli esterni.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

Suggestivi giochi di riflessi e colori riempiono di luce gli interni attraverso i 286 vanities con ante a specchio scorrevoli prodotti da Dada, che rispecchiano il panorama circostante, in perfetta coerenza con la filosofia progettuale del building.

Cucine Dada Contract Division al 56 Leonard Street New York

«Il nostro patrimonio si basa sull’innovazione tecnologica unita alla continua ricerca volta a cogliere nuove idee - afferma Carlo Molteni, Presidente e CEO del Gruppo Molteni - La collaborazione con Herzog & de Meuron per la creazione di un nuovo linguaggio progettuale è stata una sfida costruttiva ma anche una scelta naturale».