Libri di design in regalo: suggerimenti per Natale

Regali perfetti per gli amanti della cultura del progetto, i libri di design rappresentano sicuramente un dono apprezzato da mettere sotto l'albero. Ecco quattro suggerimenti per Natale.

Libri di design Object to project

Object to Project Giorgetti Design since 1898

120 anni di tradizione manifatturiera tutta italiana raccontati in un prezioso volume ricco di riflessioni, testimonianze e suggestive immagini: Object to Project Giorgetti Design since 1898, edito da Mondadori Electa, pubblicato per celebrare oltre un secolo di design dell'azienda fondata a Meda nel 1898, condensando in 232 pagine curate da Francesca Molteni e Cristiana Colli la storia e i protagonisti del brand. Un vero e proprio viaggio emozionale alla scoperta del made and manufactured in Italy, attraverso testimonianze, preziosi racconti, delineando il racconto di Giorgetti in tutte le sue sfumature, in parallelo all'evoluzione dell'esperienza dell'abitare. Otto capitoli densi e pregnanti, che si traduce in una riflessione sull'artigianalità e sul ruolo prezioso della mani intese come raffinati strumenti che modellano il pensiero dei designer, sull'iconicità del prodotto e sul significato del prototipo, senza trascurare un pensiero sul valore dell’originalità del prodotto.

Libri di design in regalo Artigenesi

Artigenesi - Giordano Pierlorenzi

Un'indagine sulla psicologia dell’uomo creativo, sui legami tra artigianato e design e sul ruolo del Made in Italy: Artigenesi, il nuovo libro di Giordano Pierlorenzi, Direttore di Poliarte, edito da Aracne, intende analizzare, alla luce dei cambiamenti globali, la competitività del design italiano, partendo dalle sue radici e mirando al suo recupero e al suo potenziamento. Ripercorrendo dapprima la storia del lavoro progettuale e creativo scandito dall’incedere di quattro figure professionali - l’artigiano, l’artista, l’architetto e il designer -, si pone poi l’accento sull’artigiano, figura storicamente più codificata e inclusiva di aspetti comuni con le altre professioni considerate, per poi approdare, alla presentazione del programma "Il design territoriale" di Poliarte, che mira a coniugare la cultura e le metodiche di progetto con le risorse tipiche di ciascun territorio, dandone dimostrazioni concrete. Ecco allora il messaggio: il design italiano è inesauribile, ma va attinto con "prudente audacia, dalle sorgenti dell’archeologia, delle arti, dell’architettura e dell’artigianato in cui l’Italia ignora ancora di avere immensi giacimenti".

Libri di design Driade Moon Mission Book

Driade Moon Mission Book

50 anni di storia celebrati da Driade, eclettico brand di design simbolo di eccellenza made in Italy, condensati in un progetto lunare, che ha visto anche la recente pubblicazione di un libro: Driade Moon Mission Book, un prezioso racconto per immagini del prestigioso anniversario dell'azienda. Anticipando i festeggiamenti per l'allunaggio del 1969, ha lanciato infatti il progetto Driade Moon Mission, reinterpretando in modo originale il più grande piccolo passo mai fatto dall’umanità. Curato da Gianluigi Ricuperati e Ipw, il progetto ha toccato tre diversi mezzi espressivi, il cinema, l’editoria, l’arte, mettendo al centro gli iconici capolavori Driade, immaginati, progettati e creati per il suolo lunare, da ammirare sfogliando le pagine del libro attraverso i suggestivi disegni del grafico londinese Zak Kyes.

Libri di design Le caffettiere dei miei bisnonni

Le caffettiere dei miei bisnonni - Chiara Alessi

La suggestiva storia di due famiglie simbolo del design Made in Italy, Bialetti e Alessi, ripercorsa attraverso le icone più significative create dai brand ed entrate nelle case degli italiani: Le caffettiere dei miei bisnonni, il libro edito da Utet e scritto da Chiara Alessi, bisnipote di Alfonso Bialetti, inventore della moka, e Giovanni Alessi Anghini, fondatore dell’omonima centenaria azienda di casalinghi. La fine delle icone nel design italiano è l'emblematico sottotitolo scelto dall'autrice, che, partendo dall’evocazione di una memoria intima, privata, ripercorre le storie di due aziende determinanti nell’evoluzione storica del design e delle sue icone, dando vita a un libro imprescindibile per chi lavora nel settore, impreziosito dalle affascinanti illustrazioni di Yoshiko Kubota.