La trasversalità di Maxima 2.2 by Cesar

Trasversalità e personalizzazione contraddistinguono il sistema progettuale di Maxima 2.2 by Cesar, che si veste di nuove suggestioni materiche ed eteree grazie all’ampliamento della gamma di materiali declinati in oltre 90 finiture da scegliere tra essenze, laccati lucidi e seta, ceramica Laminam, vetri lucidi e acidati e una grande varietà di metalli.

Maxima_OssidoGhisa_Inox 01

Il brand veneziano, presente sul mercato da oltre 40 anni nella progettazione e produzione di arredi per la cucina e la zona living, deve il suo successo alla continua sperimentazione di nuove soluzioni stilistiche e progettuali consentendo flessibilità compositiva e personalizzazione degli ambienti.

Maxima_OssidoGhisa_Inox 02

maxima di cesar

Aria d’estate per la cucina Maxima 2.2 di Cesar arricchita da una nuova finitura, il melaminico Ossido Ghisa, che avvolge l’anta in armonico abbinamento al top in acciaio inox mat dal forte impatto materico. Queste inedite e affascinanti sfumature cromatiche esaltano le geometrie essenziali della composizione, integrato con il piano snack in Rovere Natural Keta, dal rigoroso disegno firmato Garcìa Cumini. Di chiara ispirazione nipponica, ricorda i sistemi a incastro impiegati nelle travi di sostegno delle tipiche costruzioni.

maxima di cesar

Keta può assumere la funzione di worktop e la preparazione o diventare un’area snack informale con l’aggiunta di sgabelli, o un comodo tavolo da pranzo.

maxima di cesar

maxima di cesar

Gli scatti di Andrea Ferrari, baciati dai raggi dal sole d’estate, immortalano la cucina sfruttando a pieno la luce naturale per esaltare la delicata palette cromatica di Maxima.