Il Menù di Natale: chef stellati uniti per l'Africa

Tre chef stellati e un cuoco d’eccezione si incontrano e danno vita a un progetto originale: un libro di ricette natalizie, Il Menù di Natale, e un video provocatorio per combattere la malnutrizione in Africa. Cristina Bowerman, Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo, insieme a Giobbe Covatta, sono i protagonisti della campagna Amref Dai peso a chi non ce l’ha.

Il video di lancio del loro Menù di Natale non lascia indifferenti: gli chef, infatti, risultano impegnati nella preparazione di una raffinata e gustosa pietanza, così leggera da risultare fatta di nulla. “Questi sapori, questi aromi... è proprio la dieta africana: desertica!”, commenta Covatta, nei panni del commensale.

mref menù di natale

L’obiettivo della campagna è sensibilizzare il pubblico sul tema della fame in vari paesi del continente africano, sottolineando che 1 bambino su 4 soffre di malnutrizione acuta: i primi 1000 giorni di vita sono in questo senso determinanti, poiché una scarsa alimentazione, in questa finestra critica di tempo, può ritardare lo sviluppo fisico e mentale per tutta la vita.

amref menù di natale

La possibilità di fare qualcosa di concreto c’è: i fondi raccolti con il ricettario stellato saranno infatti interamente destinati da Amref ai bambini che necessitano di trattamenti terapeutici salva vita, dotando così i centri sanitari di prodotti indispensabili, come il latte terapeutico e gli alimenti con alto contenuto di proteine.

amref menù di natale

Il Menù di Natale propone una serie di interessanti ricette ideali per le festività oppure per altre occasioni speciali. Si parte così da un antipasto di cozze fujute, proposte da Giobbe Covatta, e si passa ai primi piatti stellati, tra gli gnocchetti di baccalà e tartufo di mare di Antonino Cannavacciuolo, il riso con pomodoro verde, pinoli tostati e scampi firmato Carlo Cracco e il risotto con ostriche e carciofi di Cristina Bowerman.

Il Menù di Natale prosegue con gustosi secondi, tra il pesce spada alla D’Artagnan, il merluzzo nero marinato al caffè e purè di broccoli fino al piatto di tonno, mandarino tardivo, papaya, edamame e olio al trombolotto.

amref menù di natale

Non mancano poi suggerimenti per i contorni, con ricette che arrivano direttamente dall’Uganda e dal Mozambico, come le verdure al latte di cocco e l’insalata all’avocado. Il ricettario Il Menù di Natale è disponibile in edizione limitata cartacea (€ 15) e in edizione digitale (€ 10): entrambe le soluzioni presentano la possibilità di personalizzare il volume, con una dedica o una fotografia. Un piccolo pensiero che può fare la differenza. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Amref o chiamando il numero verde 800 28 29 60.

Vanessa Cappella