Metti una sera a Roma, con il Riso… Buono

L’estate romana passeggia per Via Veneto e si ferma, la sera del 7 giugno, all’Hotel Baglioni, per un Aperitivo finger food all’insegna del Riso Buono.

riso buono

Si chiama così, e non a caso, la linea di alimenti legata all’Azienda Agricola Luigi e Carlo Guidobono Cavalchini, produttori di eccellenza di Riso piemontese.

riso buono

In questa occasione sarà servito in originali appetizers e infine in un fresco risotto con lime, menta e zenzero, realizzati dallo Chef Luciano Sanzi Sartori con il Riso Artemide e Carnaroli.

riso buono

Serata glamour ma non troppo, piuttosto un “incontro tra Amici” come lo ha definito la produttrice, Cristina Brizzolari Guidobono Cavalchini, l’evento ha registrato un alto numero di presenze, confermando la scelta felice delle aziende, che tendono oggi a ricercare il contatto diretto tra il prodotto e il suo possibile pubblico, nella cornice di eventi curati, piacevoli e rilassanti.

riso buono

Cucine d’Italia era presente a testimoniare la curiosità di sempre della rivista per quanto di nuovo accade nel mondo del Food di qualità.

L’azienda del Riso Buono è infatti giovane, non ha più di 5 anni, ma l’entusiasmo della produttrice quasi non sta dietro alle richieste di chef e rivenditori, anche all’estero.

riso buono

Due parole meritano le due varietà proposte. Artemide nasce dall’incrocio tra il Riso Venere, tipicamente a granello medio e pericarpo nero, ed il riso Indica, a granello lungo e stretto e pericarpo bianco. Ne viene fuori un riso nero integrale, aromatico, con il chicco dalla bella forma allungata. Ad alto contenuto di ferro e silicio, elargisce anche le sue proprietà antiossidanti.

riso buono

La varietà Carnaroli Gran Riserva invece, si distingue per l’invecchiamento lungo un anno del riso grezzo, secondo un procedimento che ha radici antiche detto “dell’Agin”. Dopo l’essiccazione, il riso invecchiato e ben conservato aumenta il proprio volume originale con la felice conseguenza di una minore dispersione di amido e minerali durante la cottura. Di più, è un riso che ‘non si attacca’ e non scuoce con facilità.

riso buono

La qualità dei vini serviti con generosità in abbinamento ai diversi piatti proposti ha consentito una propensione al “riso” tra i partecipanti alla serata, che vanno via comunque con la consapevolezza di aver potuto conoscere ed apprezzare qualcosa di … Buono.

Diana Daneluz