Milano Food District: il nuovo distretto dell'alta formazione culinaria

Un distretto food d'eccellenza nel cuore del capoluogo meneghino: nasce Milano Food District, autentico polo gastronomico di qualità, evoluzione della Scuola di Cucina di alta Formazione Professionale Food Genius Academy.

Milano Food District

Fondata nel 2013 da un gruppo di tre giovani imprenditori, Desireè Nardone, Direttrice della Scuola di Cucina, Paolo Colapietro, Amministratore, e Alberto Capanna, Responsabile delle risorse umane, Food Genius Academy, attrezzata con 3 laboratori, 1 open space per lezioni teoriche, 1 ristorante e 1 cantina, nasce con l'obiettivo di formare giovani aspiranti professionisti nel mondo food, dagli chef, ai pasticceri, ai manager di sala, basandosi sul solido principio di "learning by doing". Una filosofia tradotta nella creazione e sviluppo di una solida rete in grado di coinvolgere i migliori chef italiani ed esperti di Food & Beverage. Grazie alla scuola, infatti, i giovani studenti hanno l'opportunità di svolgere tirocini curriculari presso strutture convenzionate e ristoranti di alto livello: una formula vincente con una percentuale di placement del 75%.

Milano Food District

Parlando della sua esperienza con gli studenti della FGA, accolti come stagisti nella sua brigata, lo Chef Andrea Berton ha sottolineato l'importanza di «una buona formazione, utile per poi fare esperienza e crescere professionalmente, perché solo chi è in grado di affrontare l'impegno e la fatica quotidiani può diventare un buon professionista. Spesso l'errore di chi intraprende il mestiere di cucina è di fermarsi troppo poco tempo in una brigata, continuando a cambiare ristorante per fare curriculum, quando è molto più utile e formativo approfondire l'esperienza all'interno di una cucina, anche per apportare il proprio valore, nel tempo, aiutando il lavoro dello Chef».

Milano Food District

Oggi il progetto fa un ulteriore passo avanti, con Milano Food District, vero e proprio incubatore di idee, luogo dinamico e frizzante, dove le persone si incontrano, si formano, crescono e sviluppano progetti innovativi, grazie al giusto mix di estro e competenza.

Milano Food District

Esteso su uno spazio di circa 1.200 metri quadrati di laboratori e 300 metri quadrati di giardino, il distretto coinvolge diverse realtà sinergiche, nate da un’unica idea originaria, a partire da "Al Cortile", il Ristorante didattico, autentica palestra di ristorazione e cantina, dove gli studenti possono "allenarsi" e lavorare, acquisendo le competenze  necessarie attraverso il contatto diretto i clienti.

Milano Food District

Deputata al placement è Chef Around The World, agenzia di booking dei migliori talenti del food, pensata per risponde alla richieste provenienti da ogni parte del mondo: dal personale di sala allo chef executive, l’agenzia è in grado di collocare gli studenti, che periodicamente possono contare sul network una volta entrati nel mondo del lavoro.

Milano Food District

Da segnalare poi La cave, pop-up & start-up restaurant, pensato per offrire ai clienti dell’agenzia un assaggio del format prima dell’apertura usufruendo del supporto logistico e strategico del distretto.

Da queste esperienze ha preso corpo un universo gastronomico, un microcosmo di sinergie, un laboratorio permanente in cui la collaborazione, la professionalità e la ricerca sono valori condivisi.

Milano Food District

Milano Food District

Menzione speciale merita, infine, la sperimentazione e  l’implementazione di una Vertical Farm con coltura idroponica collegata alla Food Genius Academy e al Ristorante "Al Cortile". Nata dalla partnership con Agricola Moderna, un gruppo di ingegneri agronomi provenienti da tutto il mondo, la Vertical Farm incarna una innovativa idea di agricoltura, basata su una moderna tecnologia sostenibile.

milanofooddistrict.com