Olio extravergine Pruneti: l’eccellenza in un elegante packaging

Oltre 170 anni di storia per un olio simbolo di eccellenza made in Italy nel mondo, prodotto nel cuore del Chianti classico: l’extravergine Pruneti, alta qualità racchiusa in eleganti packaging, perfetti come idee regalo gustose e raffinate.

Pruneti

Nove oli extravergine al 100%, provenienti dalle 29.000 piante di proprietà dell’azienda e ottenuti da pregiate cultivar autoctone compongono infatti l’originale collezione The Pruneti Extraordinary Experience 2017, protagonista alla recente edizione di Homi Food a Milano.

Pruneti

Una selezione accurata dei migliori prodotti Pruneti ideati dai fratelli Gionni e Paolo Pruneti, racchiusa in confezioni emblema dello stretto rapporto tra vista e gusto, per un’esperienza multisensoriale unica pensata per gli Oil Lovers: ogni packaging, infatti, contiene una combinazione di oli extravergine diversi per intensità, aroma e fragranza, includendo interessanti suggerimenti per la scelta degli abbinamenti tra cibo e olio.

Pruneti

Vincitrice di numerosi riconoscimenti internazionali, The Pruneti Extraordinary Experience Collection 2017 contiene nove perle d’eccellenza, che racchiudono sapori e profumi di Toscana, ognuno con le proprie peculiarità aromatiche e gustative, avvolti in packaging dalle linee geometriche e dalle nuance neutre e sofisticate, tra cui spiccano il bianco, il nero e l’argentato.

Pruneti

Il Pruneti Leccino, selezione monocultivar, olio extravergine monovarietale dall’aroma intenso e gusto delicato e leggero, è prodotto con le olive Leccina, tra le cultivar più diffuse sul territorio toscano, selezionate con estrema accuratezza e nel pieno rispetto del terroir di appartenenza. Lavorato in completa purezza, il Leccino è in grado di esplicare al meglio le peculiarità della cultivar, spesso trascurata per il suo gusto delicato in favore di altre varietà maggiormente aromatiche e piccanti.

Pruneti

Il Pruneti Moraiolo, selezione monocultivar, lavorato con olive Moraiola, caratterizzato da tonalità intense, note verdi, balsamiche e delicatamente speziate che sfociano in un esplosivo sapore piccante. Perfetto in abbinamento con pesce cotto, carni bianche, torte salate, verdure di sapore tendente al dolciastro, formaggi freschi.

Pruneti

Il Pruneti Frantoio, altra rinomata selezione monocultivar, estratto dall’oliva frantoiana, contraddistinta da note spiccatamente amare. Si tratta di un olio dalle tonalità intense soprattutto nella percezione degli amari, dove risaltano le forti note di carciofo e rucola, mentre i piccanti, dati da note di pepe verde, risultano meno prepotenti. Perfetto per il pinzimonio, verdure e carni alla griglia, zuppe e minestre di legumi, questa varietà di olio possiede un marcato carattere e racchiude in sé tutte i profumi e gli odori del territorio d’origine.

Pruneti

Simbolo di una tradizione antica, il Pruneti Colline di Firenze Bio è un extravergine biologico prodotto con le tecniche e le tempistiche di una volta, genuino, lavorato con estrema cura, riconosciuto come una delle punte di diamante dell’intera produzione olivicola della Toscana.

Pruneti

Perfetto per gli amanti dei sapori soavi e gradevolmente fruttati, il Pruneti Leggero è un olio gentile e piacevole, immerso in un'elegante bottiglia dall’etichetta bianca, che esalta molto bene piatti dal gusto delicato come carni bianche, pesce o torte salate e si propone come condimento adatto a tutti i piatti dal sapore leggero.

L’etichetta nera contraddistingue invece il Pruneti Intenso, blend rivolto a chi ama i sapori decisi, dall’aroma intenso e penetrante, consigliato per piatti dal gusto deciso, come carni rosse, pinzimoni o pomodori in insalata.

Pruneti

Pensato come soluzione intermedia tra Leggero e Intenso, il Pruneti Equilibrato, dall’etichetta argentata, completa la linea offrendo un nettare di media intensità, versatile a adattabile per ogni tipo di preparazione e di impiego in cucina.

Pruneti

Ultimo, ma non per importanza, il Colline di Firenze, l’extravergine dell’Iris, come testimonia il fiore raffigurato sull’etichetta, simbolo della città, ma anche della famiglia Pruneti, che di generazione in generazione ha affiancato all’olivicoltura la coltivazione del cosiddetto “giaggiolo” contribuendo a rendere il piccolo paesino di San Polo in Chianti un luogo conosciuto dal turismo di tutto il mondo. Si tratta di un olio equilibrato, che al naso rivela intensi aromi di cardo e ravanello, accompagnati da sensazioni di radicchio rosso e cetriolo e note di rosmarino e frutta secca, mentre in bocca presenta note di menta, erba cipollina e mandorla essiccata. Si abbina molto bene con piatti strutturati a base di carne o pesce o come tocco gradevole per pasta condita con salse a base di verdure, formaggi, carni e verdure grigliate.