Plena di Foscarini: sintesi tra forma e funzione

Ispirata alle forme tornite e delicate della luna piena, la lampada da sospensione Plena di Foscarini, dalle linee dinamiche e leggere, illumina l'ambiente di una luce morbida ed evocativa.

Plena di Foscarini

Disegnata da Eugenio Gargioni e Guillaume Albouy, Plena di Foscarini, declinata in PVC  e alluminio, si presenta di grandi dimensioni, pur esprimendo al contempo una notevole leggerezza, esaltata dalla doppia illuminazione: riflessa sul piano sottostante e diffusa verso il soffitto. Una luce dal fascino suggestivo, in grado di illuminare completamente una stanza pur mantenendosi morbida e avvolgente.

Plena di Foscarini

Collocata sopra un tavolo, Plena non abbaglia mai. Due elementi distinti si bilanciano a vicenda: il disco di luna diventa di piuma, grazie alla linea arcuata che trasmette una sensazione di levità fluttuante.

Plena di Foscarini

Perfetta sintesi tra forma e funzione, tra prestazioni ed estetica, Plena si adatta perfettamente a spazi domestici, ma anche contract. La sua immagine cambia a seconda della prospettiva da cui viene vista: illumina l'ambiente troneggiando solitaria su un tavolo, ma brilla anche se ripetuta, soprattutto in ambienti ampi come una hall o grandi spazi commerciali.

L'azienda

Fare. Luce. Due parole esprimono l’essenza di Foscarini, due contenitori racchiudono due mondi, apparentemente separati, trovando nel prodotto un ricongiungimento: il mondo del fare, del plasmare la materia; e il mondo della luce, della visione, del pensiero. Le lampade firmate Foscarini sono prodotti dalla spiccata personalità, frutto di una forte coerenza tra design e realizzazione. Continua ricerca sui materiali, innovazione, cura per la qualità dei processi produttivi sono infatti i punti cardine dell’identità aziendale del brand, un vero e proprio laboratorio tecnologico e creativo dove nascono emozioni.

www.foscarini.com