La poltrona Ester di Pedrali sbarca nel cuore dell'Alsazia

Un'icona di stile dall'eleganza senza tempo, emblema dell'eccellenza Made in Italy, sbarca nel cuore dell'Alsazia: la poltrona Ester di Pedrali è stata scelta per impreziosire lo storico ristorante Auberge de l'Ill dell'Hotel 5 Stelle Des Berges, uno degli alberghi più antichi e prestigiosi d'Europa, nel suggestivo villaggio di Illhausern.

Poltrona Ester di Pedrali

Immerso in uno scenario naturale da sogno, l'edificio, suddiviso in quattro sale, rappresenta la location perfetta per ospitare le sedute disegnate da Patrick Jouin, complementi degni di un punto di riferimento per l'alta ristorazione internazionale come l'Auberge de l'Ill.

Poltrona Ester di Pedrali

Poltrona Ester di Pedrali

Caratterizzata da linee sinuose e forme morbide, Ester di Pedrali è un sofisticato mix di eleganza, ergonomia e funzionalità: rivestita in pelle, simile a un prezioso monolite imponente e accattivante, la poltroncina è completata alla base da dettagli in pressofusione d'alluminio che avvolgono le gambe. La seduta, realizzata in schiumato poliuretanico con cinghie elastiche su struttura in acciaio, esprime il massimo del comfort e della comodità, senza comprometterne la raffinatezza. Ampio il ventaglio di finiture: il rivestimento è disponibile in pelle o tessuto, mentre le gambe sono declinabili in alluminio satinato, bronzo satinato, ottone anticato o titanio.

Poltrona Ester di Pedrali

In perfetta armonia con gli interni del ristorante tre stelle Michelin guidato dallo chef Marc Haeberlin, le sedute brillano negli eleganti ambienti progettati dallo Studio di Architettura Jouin Manku: la sala da pranzo è caratterizzata da una parete di luci, mentre farfalle, origami e colibrì danno vita ad una magnifica tappezzeria.

Poltrona Ester di Pedrali

Gioco di trasparenze e riflessi invece per la veranda, aperta sul giardino e in completa sintonia con la natura, così come l'Alsatian Room, sormontata da elementi naturali e faunistici quali cicogne, aironi, laghi e foreste incantate.

Poltrona Ester di Pedrali

Poltrona Ester di Pedrali

Poltrona Ester di Pedrali

L'Auberge de l'Ill non è la prima realtà ristorativa a scegliere l'esclusiva seduta: inizialmente pensata per il celebre ristorante Alain Ducasse at the Dorchester a Mayfair, nel cuore di Londra, è stata successivamente scelta anche per gli altri ristoranti dello chef stellato, tra cui Le Jules Verne, situato al secondo piano della Tour Eiffel, dove, nella sala illuminata da enormi vetrate, i complementi Ester di Pedrali accolgono gli ospiti offrendo una comoda seduta con vista spettacolare su Parigi.

Poltrona Ester di Pedrali

Perfette anche in un ambiente contemporaneo, le poltrone Ester arredano anche il nuovo café contemporaneo Ore - Ducasse au château de Versailles, situato al primo piano del Padiglione Dufour, restaurato dagli architetti Dominique Perrault e Frédéric Didier, dal quale si può godere di una vista senza eguali dell’antica e grandiosa residenza reale alle porte di Parigi.

Poltrona Ester di Pedrali

Poltrona Ester di Pedrali

Anche l'Italia ha dimostrato di apprezzare il fascino e la versatilità dell'iconica seduta, scelta per il ristorante gourmet dell’Hotel Eden a Roma, caratterizzato da scenografiche vetrate da cui si gode un panorama mozzafiato sulle bellezze capitoline, e per il ristorante stellato Saraceno di Bergamo, un ambiente accogliente e familiare in una dimensione sobria ma raffinata.

Poltrona Ester di Pedrali

Menzione speciale, infine, per lo scenario più suggestivo arredato dalle poltroncine Ester: il Sushi Restaurante sulla nave da crociera Seabourn Encore, progettata dall’architetto Adam Tihany e pensata come un hotel di lusso esclusivo sospeso sul mare.

www.pedrali.it