Pumpkin Pie: la ricetta tradizionale della celebre torta di zucca

Un morbido cuore di zucca con stuzzicanti note speziate racchiuso da un croccante guscio di frolla: la Pumpkin Pie, immancabile sulle tavole statunitensi, dolce simbolo di Halloween e del tradizionale Thanksgiving Day e apprezzato anche in Italia come gustoso dessert autunnale.

Pumpkin Pie

La tradizione della Pumpkin Pie si sviluppa in America di pari passo con l'origine della festa del giorno del Ringraziamento, celebrata il quarto giovedì di novembre: in occasione della prima ricorrenza, risalente al 1621, il menù dei Padri Pellegrini annoverava infatti anche la zucca, coltivazione tra le più diffuse e diventata poi autentico emblema della festa, declinata in piatti dolci e salati.

La prima ricetta della Pumpkin Pie, preparata con un burroso guscio di pasta sfoglia e un morbido ripieno, si deve allo chef francese La Varenne che nel 1651 la inserì nel ricettario Le Cuisinier François, mentre l’introduzione della pasta frolla è opera invece dell’americana Amelia Simmons, insieme all'aggiunta nel ripieno di panna, uova, melassa e spezie.

Pumpkin Pie

Ingredienti Pumpkin Pie

Per la pasta frolla

250 grammi di farina
125 grammi di burro
50 grammi di zucchero a velo
pizzico di sale
20 ml di acqua fredda
2 cucchiai di vodka
1 tuorlo

Per la farcia di zucca

400 grammi di polpa di zucca
50 grammi di zucchero
2 cucchiai di miele di castagno
1 pizzico di sale
1/4 di cucchiaino di cannella
1/4 di cucchiaino di zenzero
1/4 di cucchiaino di noce moscata
1/4 di cucchiaino di chiodi di garofano
2 uova
1 bicchiere di latte
100 ml di panna fresca
4 cucchiai di buon vecchio Bourbon

Pumpkin Pie

Preparazione Pumpkin Pie

Lavare la zucca e tagliarla a pezzi, quindi disporla su una placca da forno foderata da un foglio di carta forno e  cuocerla per 20-25 minuti.

Per la preparazione della pasta frolla mettere la farina in una ciotola con il burro tagliato a cubetti e lavorarlo velocemente con le mani o con l'ausilio di una planetaria, facendo attenzione a non farlo riscaldare troppo. Unire quindi il sale e lo zucchero, impastare velocemente, quindi aggiungere l’uovo e la vodka e mescolare. Avvolgere quindi la pasta frolla così ottenuta nella pellicola e lasciarla a riposare in frigorifero per un'ora.

Prendere la zucca, eliminare la buccia e schiacciare la polpa in una ciotola, condire con lo zucchero, 2 cucchiai di miele, il sale e tutte le spezie macinate al momento, quindi farla stufare in una casseruola dal fondo spesso per circa 10 minuti oppure cuocerla in forno preriscaldato a 200° per un'ora.

Pumpkin Pie

In un altro contenitore sbattere le uova con la panna e il latte e, quando la polpa di zucca si è raffreddata, aggiungerla insieme al bourbon, quindi mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Infarinare la spianatoia e stendervi la pasta frolla fino a ottenere una sfoglia dal diametro di circa 22 cm, facendo attenzione a disporla anche sui bordi e schiacciando bene per farela aderire agli angoli, quindi tagliare via la pasta in eccesso. Con una forchetta bucherellare la superficie della pasta frolla, metterla in freezer per 7-8 minuti. Trascorso il tempo necessario, coprire la pasta con un foglio di carta forno e cuocere in bianco per 10 minuti a 170 gradi. Togliere quindi la carta forno e cuocere per altri 10 minuti, quindi riporla a raffreddare.

A questo punto procedere la farcitura, adagiando il ripieno di zucca, livellare bene e rimettere in forno a 180 gradi per 15 minuti e a 170 per altri 15 minuti. Una volta raffreddata, tagliare la pumpkin pie a fette e guarnire con un ricciolo di panna montata o una pallina di gelato alla crema e una spolverata di cannella.