Autunno all'insegna del gusto: le ricette a base di Olio Zucchi

L'autunno è alle porte e porta con sé nuovi e stuzzicanti sapori, da esaltare con i giusti condimenti, come l'Olio Zucchi, prodotto in gustose varianti autunnali dallo storico oleificio del lodigiano.

Tartufo, Sesamo ed Extra vergine 100% italiano Sostenibile: ecco gli oli Zucchi che raccontano i colori e i profumi della nuova stagione, esaltando gustose ricette da assaporare in ogni momento della giornata.

Olio Zucchi Sesamo

Un condimento salutare e ricco di gusto per colorare di gusto il pranzo in ufficio: l'Olio di Semi di Sesamo, ricco di acidi grassi essenziali insaturi, apporta naturalmente acido linoleico, ottimo per saltare verdure o riso nel wok, valorizzare insalate miste e per esaltare piatti etnici, come i Falafel con hummus e olio di semi di sesamo Zucchi.

Ricetta Falafel con hummus e olio di semi di sesamo Zucchi

Ingredienti

500 g di ceci secchi
200 g di semi di sesamo
Succo di limone
2 spicchi di aglio
Mezza cipolla
1 cucchiaino di cumino macinato
1 cucchiaino di coriandolo macinato
1 cucchiaino di bicarbonato
Sale q.b.
Paprika

Olio Zucchi Sinfonia

Preparazione

Fare ammollare i ceci secchi per 24 ore in acqua fredda affinché si ammorbidiscano, quindi scolare e sciacquare i ceci. Mettere metà dei ceci a cuocere in una pentola con abbondante acqua salata per circa 2 ore.

Nel frattempo tostare 100 gr di semi di sesamo in una padella antiaderente per circa 2 minuti, mescolando spesso. Versare in un mortaio e lasciare intiepidire. Iniziare a pestare i semi di sesamo aggiungendo l'olio di semi di sesamo a filo, fino a ottenere un composto omogeneo.

Frullare i ceci cotti nel mixer con uno spicchio di aglio. Aggiungere la pasta di sesamo appena preparata e continuare a frullare. Aggiungere a filo l'acqua di cottura dei ceci sempre frullando, fino a quando l'hummus avrà la consistenza di una maionese. Condire con qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale, amalgamare bene e trasferire in una ciotola. Decorare la superficie con semi di sesamo e una spolverata di paprika.

Prendere la metà di ceci ammollati crudi tenuta da parte e frullare con un mixer. Tritare grossolanamente la cipolla, uno spicchio di aglio e il prezzemolo e aggiungerli ai ceci. Condire con il sale e le spezie e continuare a frullare, aggiungendo a filo l'olio extra vergine d'oliva Sinfonia Zucchi fino a ottenere una pasta omogenea, dalla consistenza morbida ma lavorabile. Assaggiare e regolare il sapore di sale e spezie. Infine unire il bicarbonato e dare una frullata veloce.

Riscaldare l'olio di arachidi. Con l'aiuto di un cucchiaio formare delle polpettine grandi circa come una noce. Schiacciarle leggermente e passarle sui semi di sesamo, quindi friggere in olio caldo fino a doratura. Servite i falafel caldi, accompagnati da hummus e pane arabo.

Olio Zucchi Tartufo Bianco

I sapori della tradizione sono i protagonisti della ricetta proposta da Olio Zucchi per riscaldare le fredde serate autunnali, preparata con il Condimento all'olio extra vergine di oliva Aromatizzato al Tartufo bianco Zucchi. Il gusto e l’intenso profumo del prezioso fungo ipogeo sposano alla perfezione le uova e le ricette con i funghi, ma regalano carattere anche a risotti e tagliatelle, secondi come roastbeef e pollo, rivelandosi ottimo anche consumato crudo sui formaggi freschi. Ecco la ricetta degli Agnolotti di patata americana, timo e spuma al tartufo.

Ricetta Agnolotti di patata americana, timo e spuma al tartufo

Ingredienti 

300 g di patata americana bollita
220 g di farina debole
150 g di tuorlo d'uovo
30 g di patate lesse schiacciate
10 g di aglio fritto
80 g di burro
5 g di Tartufo bianco
70 g di acqua
10 g di scalogno
20 g di tuorlo d'uovo
5 g di acciughe
6 g di vino bianco
2 g di sale

Olio Zucchi Tartufo Bianco

Preparazione 

In una ciotola formare la farcia unendo tutti gli ingredienti. Versare il composto in una sac à poche e conservare. Impastare gli ingredienti per la pasta, farla riposare per almeno trenta minuti. Stendere delle strisce larghe 5 cm, molto sottili, quindi disporre il ripieno, ripiegare e tagliare con una rotella rigata per ottenere la classica forma degli agnolotti.

Formare la salsa al tartufo versando in una casseruola tutti gli ingredienti a parte i tuorli, portare a bollore e cuocere a fuoco basso finché lo scalogno non sarà cotto; aggiungere i tuorli e frullare in un blender.  Versare il liquido nel sifone ed inserire due cariche.

Lessare gli agnolotti in acqua bollente, scolarli e condirli con un filo d’olio extra vergine d’oliva aromatizzato al tartufo bianco Zucchi. Impiattare e sifonare la crema al tartufo.

Olio Zucchi Sostenibile

Infine, una ricetta green e salutare, a base di Olio Extravergine di Oliva Sostenibile 100% Italiano, il primo proveniente da una filiera certificata sostenibile, che segue in modo trasparente ogni suo passaggio, dalla raccolta delle olive, alla spremitura, fino alla tavola. Gusto delicato e avvolgente, il nettare è perfetto da consumare in purezza, per esaltare insalate, pinzimoni, carpacci, zuppe di pesce o paste fredde, ma anche impasti dolci.

Ricetta Spezzatino di rana pescatrice in vasocottura con olio 100% italiano sostenibile

Ingredienti 

400 g di filetti di rana pescatrice
400 g di verdure di stagione
1 limone
1 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di rosmarino
1 mazzetto di salvia
Sale e pepe nero q.b.

Olio Zucchi ricette

Preparazione

Tritare finemente la salvia, il rosmarino, uno spicchio d’aglio sbucciato e la scorza di un limone e trasferire in una ciotolina. Unire l’Olio extravergine d'oliva 100% Italiano Sostenibile Zucchi, il succo di limone e il vino bianco. Mescolare e tenere momentaneamente da parte.

Preparare le verdure, da tagliare più o meno tutte della stessa misura. Pulire i filetti di rana pescatrice della lisca centrale e tagliare la polpa a dadini. Disporre i dadini in 4 barattoli con chiusura ermetica, salare e aggiungere una parte del condimento preparato in precedenza. Adagiare poi le verdure, condire con la marinata rimanente, salare e pepare.

Tappare i vasetti chiudendoli bene e disporli in una casseruola che li contenga a misura. Versare nel tegame acqua calda, fino ad arrivare a circa 2/3 dell’altezza dei vasetti, coprire e portare a bollore a fuoco vivo. Abbassare la fiamma e cuocere per circa 10 minuti.

Scolare i vasetti dall’acqua con l'ausilio di un guanto da forno e lasciarli riposare capovolti per un paio di minuti, in modo da distribuire il brodetto raccolto sul fondo e insaporire anche le verdure. Asciugare quindi i vasetti, adagiarli sui piatti singoli sopra un tovagliolo e portare in tavola.

Appena aperti i barattoli, completare con un filo di Olio extravergine d'oliva 100% Italiano Sostenibile Zucchi o Olio extravergine d'oliva aromatizzato al Peperoncino Zucchi e servire subito.

www.zucchi.com