Il mondo dei Manga nelle sedie di Nendo

L’originale creatività di Nendo torna con forza nell’installazione “50 Manga Chairs” per Friedman Benda. Affondando le radici in un aspetto celebre della cultura giapponese, quella dei Manga, Nendo ha fuso le caratteristiche peculiari e iconiche del fumetto nipponico nelle linee e nel design di originali sedie, ognuna in connessione concettuale con l’altra.
sedie manga nendo sedie manga nendo

Il Manga è infatti un mezzo di espressione con un alto grado di planarità e astrazione, composto da una serie di linee: si tratta di un fumetto profondamente radicato nella cultura giapponese e le sue origini possono essere ricondotte alle stampe Ukiyoe, sviluppate tra il 1603 e il 1868 d.C.

sedie manga nendo sedie manga nendo

L’idea di Nendo è quella di trasporne le linee in oggetti dal design unico e divertente. Come il Manga è composto da una serie di vignette in sequenza su un foglio di carta, le 50 sedie di Nendo sono così allineate in una griglia, ognuna contribuendo al senso della storia, ognuna con un elemento di design che chiaramente richiama il mondo di ispirazione.

sedie manga nendo

Ecco allora che i modelli “Fumetto” o “Linea effetto” sono aggiunti alla sequenza per creare un suono o un’azione. Simboli emozionali del manga, come “sudore” o “lacrime”, sono invece inseriti per far sentire i sentimenti all’interno della storia.

Dei manga però non è ripreso tutto: piuttosto che realizzare oggetti colorati o dalla texture ispirata fedelmente al fumetto giapponese, il designer opta per una soluzione più concettuale con la finitura a specchio, in grado di generare nuove dimensioni spaziali nel riflettere la realtà.