Spaghetti di zucchine al pomodoro: la ricetta crudista di chef Paluello

Un piatto crudista dall'estetica raffinata e dal gusto irresistibile, realizzato interamente senza cuocere alcun ingrediente: gli Spaghetti di Zucchine con Pomodoro, ricetta firmata da Alberto Minio Paluello, chef del ristorante Mantra Raw Vegan di Milano.

Spaghetti di zucchine ricetta crudista

Situato nel cuore di Milano, tra Porta Venezia, Piazza della Repubblica e Corso Buenos Aires, Mantra Raw Vegan è il primo ristorante crudista italiano ad aver aperto i battenti, proponendo una cucina salutare e creativa e al contempo golosa e ricca di gusto, grazie anche  all'estro dello chef "food designer" Paluello, esperto in cucina vegana e crudista e nel selezionare abilmente le materie prime, esprimendone in pieno i valori nutritivi e valorizzandone la bellezza estetica nei colori e negli accostamenti.

Spaghetti di zucchine ricetta crudista

Ingredienti

Per la salsa

Pomodorini secchi, una manciata abbondante
Scalogno 1/4
Pomodori 2, privati di semi
Limone 1/2, succo
Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
Peperone 1/2, privato di semi e pellicina bianca
Peperoncino un pizzico, in polvere
Sale q.b.
Pepe

Per gli spaghetti

Olio 250 ml
Basilico fresco
Origano fresco
Timo fresco
Zucchine 12

Spaghetti di zucchine ricetta crudista

Preparazione

Per la salsa di pomodoro

Frullare tutti gli ingredienti insieme, a velocità media. La salsa ottenuta deve essere cremosa, ma non liquida. Se i pomodori dovessero risultare molto acquosi, lasciare scolare per qualche minuto. Frullare e filtrare finemente.

Per gli spaghetti di zucchine

Per gli spaghetti di zucchine impiegare la "spiralizzatrice", macchina in grado di ottenere dei lunghi spaghetti dalla polpa delle zucchine.

Si possono ricavare degli spaghetti meno coreografici, ma comunque funzionali, con l'aiuto di uno spelucchino. Si comincia con l'incidere per tutta la lunghezza la superficie di un lato della zucchina, con tanti tagli paralleli distanti fra loro come lo spessore degli spaghetti che si vogliono ottenere, poi tagliati via con l'ausilio di un pela patate.

Marinare gli spaghetti così ricavati in poco olio e qualche pizzico di sale. Dopo un minuto circa di marinatura, riporli su un piatto fondo e collocate sugli spaghetti una generosa cucchiaiata di salsa di pomodoro. Decorare la salsa con erbe aromatiche fresche e il piatto con l'olio verde, quindi servire.