Spremiagrumi SMEG: gli anni 50 in cucina

Linee sinuose e alte performance caratterizzano il nuovo spremiagrumi Smeg, inserito nella celebre collezione Anni Cinquanta e dotato di una spiccata identità.

Ideale soprattutto d’inverno, stagione nella quale gli agrumi sono una fonte preziosa di energia per affrontare stress, stanchezza, cambi stagionali, lo spremiagrumi Smeg è perfetto come elemento d’arredo, in grado di regalare piccoli momenti d’evasione, attraverso il piacere di una spremuta.

spremiagrumi smeg

Questo piccolo elettrodomestico si presenta come icona di stile dell’azienda, simbolo di un lusso quotidiano di spiccata funzionalità ed estrema affidabilità. Dotato di un potente motore da 70 W, con sensore on-off integrato, lo spremiagrumi Smeg è completato da una vaschetta raccogli succo e un beccuccio anti goccia in grado di interrompere la fuoriuscita del succo per evitare di sporcare il piano cucina a fine utilizzo.

Le funzionalità sono accresciute dalla semplicità di utilizzo e di pulizia: è presente in dotazione un coperchio utile per proteggere il prodotto dalla polvere quando non in uso, utilizzabile anche come contenitore quando il prodotto è invece in uso. Tutte le sue componenti sono inoltre smontabili facilmente.

spremiagrumi smeg

Materiali di alta qualità e sicurezza, quali l’acciaio inox, materiali anti-corrosivi, oltre all’innovativo Triatan, valorizzano la gamma. Lo Spremiagrumi Smeg, dalle attraenti linee sinuose, è proposto in un’ampia varietà cromatica: alle tinte pastello, crema, azzurro, rosa e verde acqua, si affiancano tinte più determinate, quali il nero e il rosso. Vero e proprio oggetto di design, si trova perfettamente a suo agio negli ambienti domestici di oggi, usati sempre più come spazi polifunzionali in cui far dialogare armonia e tecnologia.