Suburra 1930: cucina gourmet e cocktail a Rione Monti

Nella suggestiva cornice del Rione Monti a Roma l’aria d’estate fa il suo ingresso al ristorante Suburra 1930 con il primo di quattro golosi appuntamenti all’insegna di cucina gourmet e cocktail.

suburra 1930

A due anni dalla sua apertura, il locale di piazza Suburra si inebria di nuovi profumi e sapori, inaugurando il 21 giugno una stagione di eventi incentrati su sfiziose sperimentazioni culinarie ad opera dello chef Alessandro Miotto e ricercate mixology dal gusto esotico e seducente. Obiettivo del concept studiato dai proprietari Mauro e Lorenzo è trasferire nel cuore di Roma una cucina che gioca con i sapori stuzzicando il palato con combinazioni insolite in grado di emozionare.

suburra 1930

Ed è appunto dall’emozione che nasce la cucina di chef Miotto, spaziando dai piatti della tradizione romana a rivisitazioni esotiche, crudi e marinati di pesce e originali interpretazioni a base di carne e verdure, senza dimenticare una ricca offerta di street food. Il tutto realizzato con l’impiego di materie prime di alta qualità e accompagnato da un’accurata mixology con drink creati appositamente per esaltare le pietanze del menu.

suburra 1930

suburra 1930

In occasione del solstizio d’estate l’elegante e accogliente ristorante arredato in stile anni Trenta ospita il primo appuntamento che vedrà protagonista un abbinamento fresco e colorato: Marinati e Pisco, con una selezione di tre assaggi salati e uno dolce preparati con la tecnica della marinatura e serviti con quattro variazioni di cocktail a base di pisco, distillato di vino di origine sudamericana dalle note delicate, perfetto per esaltare le marinature.

suburra 1930

suburra 1930

Di seguito la lista dei prossimi appuntamenti:

Speziati e drink aromatici, 27 settembre: tre assaggi salati della cucina e un boccone dolce dalle note speziate si accompagnano a una variazione di 4 drink aromatici. I protagonisti del bere sono drink a base di distillati diversi, pensati per esaltare o stemperare le note profumate dei piatti.

Crudi e bollicine, 18 ottobre: tre assaggi salati della cucina e un boccone dolce, il tutto rigorosamente a crudo in accompagnamento a una variazione di vini e cocktail sparkling. Per una sera la cucina di Suburra 1930 spegne i fornelli per il più classico degli abbinamenti che riesce ad esaltare la tendenza dolce dei crudi con la freschezza delle bollicine.

Fritti e Martinis, 22 novembre: tre assaggi salati della cucina e un boccone dolce in versione dorata e croccante si accompagnano a una variazione di quattro cocktail in coppa. Il fritto diventa protagonista come massima espressione dello street food ma anche come assaggio preferito nel pre-dinner, momento perfetto da abbinare a una bevuta in coppa, con drink dal sapore deciso e asciutto, capaci nella loro estrema semplicità di moderare l’opulenza e la rotondità del fritto.