Vigilia di Natale: idee stellate per il Cenone

Manca poco alla Vigilia di Natale e si avvicina il momento di ideare un menu sofisticato e ricco di gusto per stupire e deliziare i palati degli ospiti durante l'atteso Cenone. Ecco alcuni suggerimenti tra le ricette di rinomati chef stellati italiani.

Bianco e nero di seppia di Luigi Taglienti Ricetta Vigilia di Natale 2017

Antipasto: Bianco e Nero di Seppia

Ricetta dello chef Lugi Taglienti del Ristorante Lume, un piatto iconico in cui dominano contrasti cromatici e di gusto, consistenze cremose e croccanti, sapori dolci e acidi, il tutto perfettamente equilibrato. Bianco e nero di seppia si alternano alla cremosità avvolgente della panna cotta ai ricci di mare, mentre l’acidità di cinque agrumi contrasta la delicatezza del piatto con una nota di freschezza e lo spaghetto fritto aggiunge un tocco croccante.

Vigilia di Natale Risotto-allo-zafferano-con-polvere-di-liquirizia-Le-Calandre

Primo: Risotto allo zafferano con polvere di liquirizia

Un primo piatti firmato dal pluristellato Massimiliano Alajmo del Ristorante Le Calandre. Il classico risotto allo zafferano, grande passione di milanesi e non solo, si trasforma in una delizia gourmet nella versione dello chef: un piatto dai colori vivaci e dal gusto delicato, frutto di un accostamento tra le note speziate dello zafferano e il profumo inebriante della liquirizia.

Polpo arrostito con polenta cruda e capperi Vigilia di Natale

Secondo: Polpo arrostito con polenta cruda e capperi

Una ricetta firmata da Alfredo Russo, chef stellato del Dolce Stil Novo alla Reggia di Venari a Torino. Il pesce, re della tavola in occasione della Vigilia di Natale, è declinato in un piatto semplice dal sapore del mare, in cui la tenerezza del polpo arrostito è impreziosita dalle note vivaci dei capperi e dalla consistenza morbida della polenta, rivisitata in versione cruda, leggera e vellutata.

Vigilia di Natale Pensieri d'inverno

Dessert: Pensieri d'inverno

Morbido dessert di Corrado Assenza, maestro pasticcere del Caffè Sicilia di Noto, che racchiude tutta l'autenticità e il gusto degli ingredienti isolani: dalla mandorla, al miele di fiori d'arancia, all'uvetta di Pantelleria, ogni materia prima rappresenta il vero sapore della terra siciliana, in un connubio goloso, ricco di gradevoli contrasti, perfetto in alternativa al classico panettone.