Si apre oggi fino al 17 gennaio la seconda edizione di Winter Extreme South Tyrol (W.E.S.T.) a Riva di Tures, in provincia di Bolzano. A 1.542 m di altitudine, nella Valle Aurina ai piedi del Collalto, con una temperatura che può toccare i -20 gradi,  W.E.S.T. si propone come una grande sfida tra team di grandi esperti di barbecue, in collaborazione con le distillerie Bonaventura Maschio.

L’idea di questo concorso per appassionati oltre ogni limite nasce da MiG, un trio sudtirolese attivo dal 1998 e impegnato da sempre nella diffusione della cultura del grill. Dal 2015 sono loro a gestire la Grill Academy by Weber a Campo Tures in Alto Adige.

grill contest

Il team che otterrà il miglior piazzamento al W.E.S.T. avrà una wild card che consentirà di essere invitato, il weekend del 2 e 3 di luglio 2016, al “Prime Uve Invitational Barbecue Championship” di Gaiarine, le cui condizioni climatiche saranno decisamente diverse da quelle del W.E.S.T.. Altri due team saranno invitati al grande evento ospitato da Bonaventura Maschio: la squadra che si piazzerà meglio al Tony Slone Low & Slow (14 e 15 maggio a Hoofddorp, Paesi Bassi), il primo campionato KCBS in Europa, e la migliore dell’Italian Barbecue Championship (11 e 12 giugno a Perugia), il primo campionato KCBS in Italia.

grill contest

Il “Prime Uve Invitational Barbecue Championship” è Il primo campionato su invito delle cotture al kettle e smoker, strumenti irrinunciabili per i cultori del grill. Pensato dai figli di Italo Maschio, Anna e Andrea, ultima generazione alla guida della storica azienda di distillati di Gaiarine, questo grande evento nasce dalla volontà dei due giovani imprenditori di esplorare il mondo gastronomico. Una sperimentazione che riguarda non solo nell’abbinamento, ma anche la comprensione del modo vincente in cui i distillati Prime Uve possano entrare da protagonisti nelle ricette.