Pastiera Napoletana: una ricetta sfiziosa per Pasqua

Pasqua 2018 è alle porte ed è il momento di pensare alla preparazione dei dolci tipici della festività più golosa dell'anno, prima fra tutte la tradizionale Pastiera Napoletana, tra le preparazioni più amate della pasticceria tradizionale italiana.

Zuppa di Pastiera Napoletana

Una delizia dalle origini antiche e suggestive, attribuita al tocco magico della sirena Partenope. Per omaggiare la mitologica creatura si celebrava un affascinante culto, portando alla sirena sette doni: la farina, simbolo di ricchezza, la ricotta, emblema di abbondanza, le uova, rappresentanti la fertilità, il grano cotto nel latte, fusione di regno animale e vegetale, i fiori d’arancio, dal profumo di primavera, le spezie e lo zucchero, per celebrare la dolcezza del canto della sirena. Accogliendo di buon grado i doni, Partenope li unì dando vita al goloso dolce.

Zuppa di Pastiera Napoletana

Tra le varianti più interessanti degli ultimi anni la Zuppa di Pastiera Napoletana dello chef Antonio Borruso dell'Umami Bistrot a Bormio, originale interpretazione di un classico partenopeo dalle diverse consistenze abilmente accostate.

Ingredienti

Per la pasta frolla

250 gr burro
200 gr di burro
1 dl uova intere
Aroma grattugiati
1 stecca di vaniglia
15 gr di miele
500 gr di farina

Per la salsa di cannella

500 gr di acqua
200 gr di zucchero
30 gr di cannella
3 gr di xantana

Per la pastiera liquida

580 gr di grano
250 gr di latte
500 gr di ricotta romana
6 tuorli
500 gr di zucchero
1 fialetta di millefiori
1 stecca di vaniglia.

Zuppa di Pastiera Napoletana

Preparazione

Preparare uno sciroppo con acqua e zucchero poi aggiungere la cannella in polvere e legare con xantana, quindi lasciare raffreddare e mettere tutto in un biberon da cucina fino al momento dell’utilizzo.

Cuocere il grano con il latte in una busta di sottovuoto in un bagno d’acqua di 70 g per una durata di 24 ore. Una volta trascorso  il tempo necessario, lasciare raffreddare. Successivamente riunire il resto degli ingredienti in un bricco, compreso il grano con il latte e frullare il tutto in un termomix alla massima velocità per 5 minuti.

In un piatto piano adagiare la crema di pastiera, finire con le sfere fatte di pasta frolla, frutta candita e, per completare, salsa di cannella e zucchero a velo.