FrankenBierFest 2018: un angolo di Franconia a Roma

FrankenBierFest 2018: un angolo di Franconia a Roma

L’eccellenza della tradizione brassicola francone in scena per un weekend nella capitale: dal 6 all’8 aprile a Roma torna il FrankenBierFest 2018, il festival delle birre della Franconia.

FrankenBierFest 2018

Un viaggio sensoriale alla scoperta dei luppoli della piccola regione tedesca a nord della Baviera, fulcro strategico della produzione di birra artigianale della Germania, unica a vantare il maggior numero di microbirrifici al mondo, molti dei quali a conduzione familiare tramandata da secoli da una generazione all’altra.

FrankenBierFest 2018

La suggestiva cornice della Limonaia di Villa Torlonia sarà il palcoscenico perfetto per assaporare preziose birre realizzate in quantità limitata con metodi di produzione antichi ed eccellenti materie prime, destinate quasi esclusivamente a un consumo locale, senza valicare i confini territoriali.

FrankenBierFest 2018

Sono quasi 200, infatti, i produttori sopravvissuti fino ad oggi in Alta Franconia (Oberfranken), circa 300 se si comprende anche il resto della regione, custodi di un patrimonio brassicolo raro e prezioso per la sua qualità, mantenendo i loro piccoli standard produttivi con cui si sostentano, associati alle cosiddette Gäststatte, locande del luogo dove è possibile gustare le bevande ambrate in abbinamento a piatti tipici della tradizione locale.

FrankenBierFest 2018

Il FrankenBierFest diventa così un’occasione unica per i cultori della birra artigianale di saggiare un’accurata selezione di rarità introvabili, curata da Manuele Colonna, esperto conoscitore della Franconia e autore del libro “Birra in Franconia”, edito da Publigiovane e presentato nell’ambito della kermesse.

FrankenBierFest 2018

Tutte le birre presenti al festival proverranno direttamente dalla loro terra d’origine e arriveranno a destinazione tramite un attento trasporto e una accurata conservazione. Dalle birre tradizionali, come Kellerbier, le cosiddette birre di cantina, così chiamate per via dei tunnel sotterranei presenti sotto i sette colli di Bamberga dove i birrai erano soliti stoccare le botti per la maturazione, Rauchbier o ancora Vollbier, fino a piccole sperimentazioni ad opera delle nuove generazioni di birrai franconi.

FrankenBierFest 2018

Ai banchi d’assaggio sarà possibile degustare le birre anche direttamente dalla botte, seguendo una tradizione antica, nei boccali di ceramica da mezzo litro, in puro stile francone, assaggiando le pietanze tipiche locali.

Tra un boccale e l’altro, la tre giorni prevede anche incontri con alcuni birrai della regione e ammirare la mostra fotografica tematica di Michael James, beer traveller di fama mondiale.

www.frankenbierfest.com

FrankenBierFest 2018: un angolo di Franconia a Roma

Cucine d'Italia consiglia