Gelato alla mela

MELA

La mela è il frutto del melo, famiglia delle Rosacee e l’albergo può raggiungere un’altezza di 8 metri.

E’ originario dell’Asia centrale e l’evoluzione dei meli botanici risalirebbe al neolitico.

Esistono più di 7000 varietà di mele, le più famose sono: Golden; Fuji, Granny; Renetta; Royal; Annurca; Stark.

La mela è ricca di acqua, contiene zuccheri in particolare il fruttosio a basso indice glicemico, ed è ricca di vitamine A, B1, B2, B6,C, E , niacina e acido folico, insieme a flavonoidi e carotenoidi, dall’effetto antiossidante.

Le fibre contenute nella mela proteggono l’organismo dai danni riconducibili ai radicali liberi.

E’ ricca di sali minerali: potassio; ferro; sodio; calcio; fosforo; zinco.

Secondo recenti studi europei, la pectina sarebbe in grado di compiere un’azione depurativa delle sostanze tossiche nei confronti dell’organismo.

Pulisce i denti per merito dell’azione della sua polpa granulosa e dei suoi componenti antiossidanti.

Curiosità: come insegna il proverbio delle nonne “una mela al giorno toglie il medico di torno”, costituisce la base della dieta di frutta, che viene prescritta nei casi di ritenzione idrica, nelle malattie renali e cardiache.

 

Ricetta per 1 Kg di gelato alla mela:

gr  500   Mela              

gr  270   Panna             

gr    60   Latte              

gr   170  Zucchero       

 

Valori nutrizionali per 100 gr di gelato:

39    Colesterolo  (mg)   

192  Kcal                     

 

Allergeni : Latte e derivati.

 

Procedimento: lavare e tagliare a pezzetti le mele, metterle nel frullatore, preparare gli altri ingredienti, inserire il tutto nel frullatore. Frullate per 1 minuto circa e versate nella gelatiera. Dopo 30 minuti il gelato è pronto.

gelato alla mela preparazione
Gelateria Greed

gelato alla mela preparazione 2
Gelateria Greed

Abbinamenti: un ottimo connubio con la cannella

 

Consigli: le mele come i kiwi producono etilene, un ormone vegetale gassoso che stimola la maturazione della frutta. Quindi per far maturare prima la frutta mettetela vicino alle mele. Tranne gli agrumi, smettono di maturare dal momento che vengono staccati dall’albero e non sono sensibili all’etilene

 Dario Rossi

Gelateria Greed

Gelato alla mela

Cucine d'Italia consiglia