La cucina a isola K-In di Rossana: opera d’arte alla Saatchi Gallery

La cucina a isola K-In di Rossana: opera d’arte alla Saatchi Gallery

Un unico blocco chiuso da piani mobili, in un’alternanza di volumi e dimensioni, identifica la cucina a isola K-In e K-Out di Rossana, firmata da Massimo Castagna.

Caratterizzato da un’esclusiva gamma materica e da meccanismi tecnici di ultima generazione, questo modello si presenta come una vera e propria opera d’arte, è ora in esposizione alla Saatchi Gallery, la rinomata galleria d’arte contemporanea londinese inaugurata nel 1985.

cucina a isola k-in rossana

La cucina a isola K-In e K-Out di Rossana è scolpita in un unico blocco di marmo arabescato orobico e vanta dettagli tecnologici sofisticati, come il meccanismo di apertura con funzionamento che deriva dal settore nautico, resistente anche alle intemperie, con elemento elettrico azionabile attraverso un telecomando.

cucina a isola k-in rossana

La versione indoor propone una ricca gamma dei materiali, dai metalli, come l’ottone, il peltro e l’acciaio, ai legni pregiati e sofisticati quali l’eucalypto, il rovere termotrattato e l’olmo di palude, ricavato da cave sotterrane con un elaborato processo di recupero e lavorazione.

Nell’ambito del progetto promosso dalla Saatchi Galleri, la cucina a isola K-In è al centro di un percorso artistico esclusivo, tra la collezione di dipinti di Philipp-Rudolf Humm, artista belga tedesco, e il Virtual Reality tour of Manhattan Loft Corporation Sky Gardens featuring Rossana.

cucina a isola k-in rossana

Si tratta di un’esperienza virtuale condivisa per condurre gli ospiti  in un viaggio da un cielo immaginario fino ad un ambiente virtuale. L’esposizione annovera tra i suoi partner lo studio di design Bonsoir Paris di Remy Clémente e Morgan Maccari, autori delle originali installazioni mobili in legno di forma elicoidale.

La cucina a isola K-In di Rossana: opera d’arte alla Saatchi Gallery

Cucine d'Italia consiglia