Minimalismo e ricerca: lo stile di Alivar

Sarà lanciata in occasione del Salone del Mobile 2016 la nuova collezione di Alivar, disegnata dall’architetto Giuseppe Bavuso. Il minimalismo estetico raffinato si fonde a una ricerca materica e progettuale di alto calibro nelle novità proposte dall’azienda: la sedia Annika e la linea Oriental.

alivar sedia annika

La prima presenta una forma avvolgente dello schienale, volto a garantire il massimo comfort d’appoggio. La struttura della base della sedia Annika, in fusione di alluminio verniciato o cromato, unisce la solidità della materia alla leggerezza delle linee. La seduta imbottita può essere rivestita in pelle o tessuto in un’ampia varietà di textures. Come l’intera collezione Home Project, anche la sedia Annika di Alivar vanta uno stile minimale, concepito come una strategia che permette di offrire una linea di design comune alla zona giorno e a quella notte, con numerose soluzioni perfettamente integrabili tra di loro.

alivar linea oriental

E anche la nuova linea Oriental, proposta per la collezione 2016, riflette lo stile elegante ed essenziale che caratterizza il brand e lo rende riconoscibile nel mondo. Questa linea di Alivar si articola in tre modelli di credenza, un cassettone, un settimanale e un comodino, in grado di renderla adatta per la zona giorno come per quella notte.

Il designer. Giuseppe Bavuso, classe 1959, vive e lavora a Saregno. Architetto e designer, dal 1986, Design collabora come progettista e consulente con il proprio studio di Product per aziende nel settore dell’arredamento e di apparecchiature bio-medicali.

alivar linea oriental

Con le sue creazioni, vince il primo premio in tre importanti concorsi: nel 1990 l’International Design Arward, nel Young & Design, nel 2000 KBB Review New Year’s Honor-List For 2000. Nel 2005 e nel 2008 viene selezionato da “Design Index” per il concorso “Compasso d’Oro”. Nel settore dell’arredamento collabora con diverse aziende in Italia e all’estero in qualità di progettista e art-director, occupandosi del prodotto nella sua totalità, dall’ideazione, all’ingegnerizzazione, alla comunicazione visiva.

Minimalismo e ricerca: lo stile di Alivar

Cucine d'Italia consiglia