Luce sull’arte del vetro

L’estro creativo del designer francese Philippe Nigro incontra la raffinata maestria artigianale e artistica di Barovier & Toso nella nuova collezione Opéra, una sofisticata linea di lampade composta da sospensioni, applique e una versione da tavolo.

Ispirata all’Opéra Garnier, si distingue per il suo carattere eclettico e decorativo, espresso da commistioni stilistiche e da uno spiccato equilibrio compositivo. L’opulenza e la grandiosità del rinomato teatro parigino, così come la sua struttura simmetrica, riecheggiano nel design delle lampade, evidenziando i sottili contrasti che animano la collezione. I richiami ad una certa sontuosità barocca sono infatti smorzati da aspetti più minimali e contemporanei, a favore di un connubio delicato e armonioso.

La sfida progettuale era quella di valorizzare l’heritage dell’azienda, da oltre sette secoli custode dell’arte del vetro. L’elemento principale scelto da Nigro per connotare la collezione è infatti la lavorazione del rostrato. Questa complessa tecnica artigianale, di cui Barovier&Toso detiene il brevetto, fu inventata da Ercole Barovier nel 1938 e consiste nel lavorare a mano “volante” (libera) il Cristallo Veneziano fino a ottenere una serie continua di prismi sfaccettati.

Affascinato da questa tecnica e dal modo in cui il rostrato interagisce con la luce, Philippe Nigro ha realizzato un design che ne esalta le peculiarità. La forma cilindrica enfatizza il motivo ornamentale, moltiplicando gli angoli di incidenza dei raggi luminosi e creando un fitto insieme di punte tridimensionali. Alle creazioni in Cristallo Veneziano sono abbinati elementi metallici che circondano e sostengono i corpi luminosi, texture diverse in un affascinante dialogo materico, declinabile in oro spazzolato, rame spazzolato e nichel nero spazzolato.

Le sospensioni Opéra sono disponibili in quattro diverse varianti dimensionali, per sposare progetti di interior design di natura e portata differente: dagli spazi domestici fino ai grandi ambienti di rappresentanza e contract, dove è possibile realizzare delle vere e proprie installazioni personalizzate, con composizioni asimmetriche e multiformi.

La versione applique si sviluppa in senso verticale ed è perfetta per valorizzare una parete e punteggiarla di accenti luminosi.

Il modello da tavolo presenta un’estetica ancora più avvolgente, capace di creare, anche da spenta, un’atmosfera calda e preziosa.

www.barovier.com

Luce sull’arte del vetro

Cucine d'Italia consiglia