Ospitalità aristocratica nel cuore di Firenze

Il lusso dell’ospitalità immersi nelle bellezze rinascimentali della città di Firenze, in un luogo simbolo di storia e arte nel cuore del centro storico del capoluogo toscano: un weekend all’insegna dell’esclusività nell’antica residenza aristocratica di Palazzo Niccolini al Duomo.

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Questo piccolo gioiello di poche camere, infatti, sorge all’interno di un edificio dalle nobili origini risalente al XIV secolo, un luogo pervaso ovunque da suggestioni artistiche, dove un tempo sorgeva la bottega del grande scultore Donatello e che oggi si è trasformato in un hotel esclusivo destinato ai pochi fortunati eletti che riescono a prenotarvi un breve soggiorno.

Palazzo Niccolini al Duomo

Costruito dai Naldini, una ricca famiglia fiorentina di mercanti e banchieri, nel 1879 la proprietà passò alla famiglia aristocratica Niccolini che risiede qui da ben quattro generazioni, diventando oggi un raffinato Hotel di Charme dove trascorrere momenti unici e indimenticabili.

Palazzo Niccolini al Duomo

Situato a soli 30 m dalla meravigliosa cupola del Brunelleschi, al centro della “shopping area” e a pochissima distanza dai principali monumenti e musei fiorentini, Palazzo Niccolini al Duomo propone una formula di ospitalità caratterizzata da tutte le più moderne comodità offrendo al contempo l’esclusività di un ambiente dove storia e arte si respirano in ogni angolo.

Palazzo Niccolini al Duomo

La residenza è stata infatti recentemente rinnovata e sottoposta a un’opera di restauro effettuata nel pieno rispetto dello stile originale della struttura: i locali si caratterizzano per i grandi spazi, gli alti soffitti decorati, i preziosi affreschi e gli arredamenti di gran pregio, preservando l’aura aristocratica del luogo, ma fornendo al contempo un servizio moderno e al passo con i tempi e una serie di suggestive esperienze sensoriali e culturali.

Palazzo Niccolini al Duomo

Appena varcata la soglia, l’atmosfera storica del luogo pervade i sensi: pregiati tessuti, sontuosi tendaggi, materiali preziosi e antichi arredi in legno colpiscono lo sguardo già nella reception, dando la sensazione di trovarsi all’interno di un grande museo da vivere in piena intimità e in assoluto relax.

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Le camere, eleganti e dall’allure ricercata, sono poche e proprio per questo esclusive, suddivise in Standard, Deluxe, Junior Suite, Suite e Deluxe Suite, tutte dotate dei più moderni comfort e di bagni adornati da preziose finiture in marmo.

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Le raffinate suite, ravvivate da affreschi e stucchi originali del 1700 e letti a baldacchino, dotate di comodi salotti privati, accolgono con stile gli ospiti, invitati ad addormentarsi circondati da preziosi manufatti e arredi antichi. Consigliate, per un’esperienza che coinvolga tutti i sensi, le lussuose suite affacciate sulla magnifica Piazza del Duomo e sulla Cattedrale.

Palazzo Niccolini Royal

Palazzo Niccolini Royal

Palazzo Niccolini al Duomo

Al mattino il profumo della colazione pervade le stanze del grande salotto affrescato con superba vista sul centro città, invitando al risveglio e invogliando gli ospiti ad avventurarsi tra le meraviglie di Firenze.

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo

Palazzo Niccolini al Duomo, infatti, offre tra i suoi servizi una serie di tour ed esperienze alla scoperta dei luoghi più emblematici della città, visite guidate ai palazzi storici o ai musei più famosi, cene esclusive nei ristoranti più lussuosi della città o all’interno di prestigiose ville private, stuzzicanti degustazioni in cantina, escursioni tra gli splendidi borghi della campagna toscana o lezioni di cucina toscana.

www.niccolinidomepalace.com

Ospitalità aristocratica nel cuore di Firenze

Cucine d'Italia consiglia