Dettagli di stile per gli arredi De Padova

Blendy

Un nuovo gioco stilistico percorre le linee riconoscibili di Blendy nella sua versione 2021, capace di cambiare sensibilmente l’atmosfera del living attraverso la scelta studiata del binomio pelle/tessuto nel rivestimento esterno e interno. La struttura, sempre profonda e comoda, è pronta a interpretare colori e tessuti differenti in ogni declinazione del progetto: Blendy, Blendy Lounge e Blendy Movie.

«La gamma Blendy è caratterizzata da linee, eleganti, minimali e in grado di trasmettere le sue origini. Un mix di culture e idee differenti, che una volta messe insieme creano una miscela originale», spiega il designer Omi Tahara.

Erei

Premiato con l’Archiproducts Design Awards, l’edizione 2021 di Erei, disegnato da Elisa Ossino, vede l’aggiunta del modulo ad angolo e della penisola, per ampliarne la progettualità. Come i monti siciliani da cui prende il nome, Erei è il sistema modulare di Elisa Ossino che si presta a molteplici composizioni, anche grazie alla possibilità di inserire da tavolini d’appoggio in legno e cuoio. I piedini sono sottili, in acciaio verniciato o alluminio rivestiti in pelle color biscotto, a riprendere la tonalità della tasca per bracciolo. La seduta è percorsa da impunture che interpretano il capitonné in una rilettura efficace e contemporanea.

Horizonal Cabinets Ēdition

Horizontal Cabinets Ēdition rappresenta l’estensione del design già protagonista di Horizontal Sofa ēdition, firmato dal brand di arredamento giapponese Time & Style. Il progetto prevede sempre una serie di elementi disegnati da linee geometriche, squadrate, lineari, ed è composto da un sistema di contenitori con cassetti e vani a giorno in rovere affumicato, che riprende le linee delle sedute. Gli elementi imbottiti a due, tre posti e angolari vengono accompagnati dal contenitore in legno, dalla chaise longue, dal pouf e dal tavolino con il piano in pregiato marmo: una collezione che interpreta il living rispettando equilibri e proporzioni, alla ricerca del comfort perfetto.

Square Traditional

Linee perfette e dimensioni contenute contribuiscono a un’immagine minimale e al contempo versatile. La poltrona Square Traditional, dalla seduta particolarmente confortevole e morbida che racconta tutta la gamma Square, definisce il complemento perfetto per risolvere le molteplici variazioni del living.

Quadrato Espositore

Un tavolino quadrato pensato per l’appoggio di una tazza di caffè, di libri d’arte e, perché no, di una scultura. La struttura in tubolare quadrato sostiene, infatti, un piano inferiore in legno bianco, nero oppure in marmo, dove gli oggetti rimangono protetti e a vista, mentre il piano superiore è in cristallo temperato extrachiaro, per un effetto di leggerezza assoluta. La versione 2021 propone l’eleganza del top in vetro extralight fumé grigio.

Sen Pouf Outdoor

Il segno elegante e discreto del designer Kensaku Oshiro si legge nei giochi d’intersezione che modulano la struttura metallica, nella scelta equilibrata del diametro della seduta, delle altezze calibrate, dei contrasti cromatici. Sen Pouf è versatile e funzionale sia in un contesto indoor che per l’ambiente esterno: il tessuto outdoor è water-resistant, dalle tonalità neutre, perfetto per completare la proposta De Padova.

«Sen è una collezione di tavolini, caratterizzata da un’estrema versatilità, in grado di adattarsi ad ogni situazione e di completare qualsiasi ambiente. Il pouf Sen, caratterizzato da linee morbide, è il proseguimento più logico e soprattutto naturale della collezione di tavoli Sen», afferma Oshiro.

Tetris

Il tratto esclusivo del designer giapponese Nendo si legge nelle linee geometriche che disegnano la struttura di Tetris, il tavolino disponibile nelle versioni bianca e nera che alterna, a scacchiera, spazi pieni per l’appoggio di oggetti e spazi vuoti che fanno da vano contenitore per libri, magazine oppure semplicemente per accogliere una pianta.

Wigmore Shelving System

Wigmore Shelving System è caratterizzato dalla struttura a montanti verticali, realizzati in estruso di alluminio anodizzato a sezione rettangolare, che consentono sia l’installazione a centro stanza, sia il montaggio a parete. I montanti vengono collegati tra loro da traversi strutturali in estruso di alluminio a sezione quadrata (solo due per campata) che, pur essendo di ridotte dimensioni, ne garantiscono la perfetta stabilità strutturale. Grazie al sistema di fissaggio a cremagliera, i montanti possono accogliere ripiani o cassettiere garantendo la massima libertà compositiva e funzionale. Ogni montante, può essere allestito con illuminazione a led verticale inserita nella sezione del profilo, con luce proiettata verso la parete, dimmerabile con telecomando. I ripiani sono realizzati in lamiera di alluminio spessore 2,5 mm, sagomata con taglio laser e successivamente piegata, per ottenere design caratteristico e straordinaria resistenza. I contenitori, disponibili ad uno o due cassetti con chiusura rallentata, sono anch’essi realizzati in lamiera di alluminio e sono caratterizzati da frontali dotati di maniglia ottenuta con una specifica piegatura del frontale stesso.

Alberese Wood

Dalle dimensioni importanti senza essere d’ingombro, ma rassicurante nella presenza, Alberese Wood rappresenta l’evoluzione di Alberese. Incorniciato da una struttura in rovere tinto Dark, Alberese Wood richiama l’approccio alla natura, ai paesaggi della Maremma con i suoi contorni morbidi che scivolano delicatamente sulla linea perfetta del telaio. Lo stesso può proseguire lateralmente al divano, oltre i terminali, modellandosi in tavolini sagomati, quadrati o rettangolari, disponibili anche nella versione free-standing con top in rovere tinto Dark o marmo. Tutti gli elementi del sistema condividono la seduta profonda – moduli singoli, ad angolo, ma anche chaise longue e pouf – e disegnano soluzioni ogni volta diverse.

«Alberese Wood mantiene la stessa matrice di suo fratello Alberese: un divano a cavallo tra il design e l’architettura con grandi comodità e angoli molto speciali. La famiglia si ispira ad una terra molto filante con orizzonti infiniti. Qui abbiamo aggiunto una cornice in legno, un altro elemento che richiama i paesaggi della Maremma e i suoi morbidi declivi», dichiara Piero Lissoni.

www.depadova.com

Dettagli di stile per gli arredi De Padova

Cucine d'Italia consiglia