Un weekend nel cuore del Sagrantino

La Ghirlanda Wine Resort di Saragano, nel cuore del Sagrantino, torna dopo un anno di pandemia ad accogliere i suoi ospiti, riaprendo le porte di una delle mete più amate dai wine lover, premiata come “Migliore Agriturismo di Charme”.

«La pandemia, per fortuna, non intacca la bellezza e per la cortesia e l’eleganza ci siamo sempre noi, qui, a garantire un soggiorno indimenticabile ai nostri ospiti grazie anche al fascino straordinario della natura in cui siamo immersi», dichiara Riccardo Pongelli, proprietario della Ghirlanda.

Tre le novità della nuova stagione appena iniziata: la Ghirlandina, una vinoteca dedicata ai cultori del vino, un luogo dove trascorrere momenti di degustazione e apprendimento, tra le vigne e la cantina, proprio dove nasce il vino; si rinnova poi il programma dei tour nel vigneto e le visite in barricaia in compagnia del vignaiolo-cantiniere Ivan Vincareti; inedite sono, infine, le “Experience” proposte da Guglielmo Pongelli, figlio di Riccardo, che annoverano gite, visite ed escursioni a piedi o in e-bike tra boschi e torri medievali, alla scoperta del territorio e delle tradizioni locali.

La Ghirlanda è divenuto negli anni un fenomeno in crescita fidelizzando una clientela sempre più alla ricerca di oasi di bellezza e di svago lontano dallo stress cittadino e di luoghi vacanzieri troppo affollati.

«È indubbio che l’Italia possa offrire luoghi di vacanza straordinari e rari per la bellezza e la natura che li circonda ma è poi a cultura del servizio che li rende unici. – spiega Riccardo Pongelli – Noi abbiamo puntato su “eleganza e cortesia” che sono diventati il nostro must. Il resto lo fa la bellezza di un’architettura originale, le qualità autentiche degli arredi, un ambiente perfettamente conservato dagli inizi del Novecento, che costituiscono un luogo adatto per le famiglie ma anche per le coppie e per chi vuole esplorare la tradizione vitivinicola locale e quella gastronomica».

Saragano, si erge su una delle più alte colline del consorzio del Sagrantino, tra i suggestivi borghi di Gualdo Cattaneo e Todi, immersa in 200 ettari di natura rigogliosa. In questo contesto, La Ghirlanda Wine Resort dà il via alla stagione, aprendo le porte di suite e chalet ad avventure campestri, escursioni enogastronomiche, dove la passione del vino si combina alla buona cucina, grazie anche alle prelibatezze frutto della creatività della Chef Amalija.

Il luogo perfetto per chi desidera trascorrere un weekend di gusto e relax, assaporando i sapori autentici del territorio e godendo delle bellezze naturali circostanti, visibili anche dalle 12 tra suite e camere della villa, una dimora di charme incorniciata da vigneti e colline, tutte d’epoca e caratterizzate da uno stile unico.

www.laghirlanda.it

Un weekend nel cuore del Sagrantino

Cucine d'Italia consiglia