Tales of Objects by Potocco

La famiglia di sedute Keel, disegnata da Mario Ferrarini e Victor Vasilev, e presentata in versione sedia, sgabello a due altezze, poltroncina e poltrona, è la protagonista del Supersalone di Potocco.

Le sedute, nate da una ricerca del rapporto tra rigore geometrico e sinuosità organica, incarnano l’abilità del marchio friulano nel coniugare l’estetica con l’eccellenza artigianale.

Keel, nome che richiama il mondo della nautica, rappresenta infatti il tentativo di trovare il miglior equilibrio tra una struttura lineare in tondino di metallo ed elementi d’appoggio in massello di frassino per gli arredi indoor, dalle forme morbide e sinuose, che presentano una lavorazione molto particolare.

Tutte le sedute sono anche disponibili in iroko per outdoor. La seduta imbottita è in poliuretano espanso ignifugo, mentre finiture e rivestimenti sono da collezione: Velluto Ruggine per il rivestimento, perfettamente abbinato allo schienale in frassino tinto biscotto.

Gli sgabelli a due altezze Keel, parte dell’omonima collezione costituita da sedia, poltroncina e lounge, presentano una struttura lineare in tondino di metallo ed elementi d’appoggio in massello di frassino dalle forme morbide e sinuose che presentano una lavorazione molto particolare.

potocco.it

Tales of Objects by Potocco

Cucine d'Italia consiglia