Un percorso di eleganza e innovazione: le nuove collezioni Busnelli

Artigianalità, innovazione e iconicità: sono queste le parole chiave che scandiscono le nuove collezioni di complementi firmati Busnelli.

Piumotto Busnelli

Il divano Piumotto di Busnelli non è solo un pezzo di arredamento, è un’icona di stile e innovazione.

Creato nel 1973 da Arrigo Arrigoni, questo capolavoro di design ha subito conquistato il mondo con le sue linee fluide e il comfort avvolgente. Oggi, nel 2024, il designer Franco Driusso reinterpreta Piumotto con un equilibrio tra tradizione e innovazione. Il risultato è una nuova icona contemporanea, che incarna lo spirito ribelle degli anni Settanta con una versatilità e sostenibilità moderna

La nuova edizione di Piumotto si adatta a ogni esigenza abitativa grazie alla sua spiccata modularità, permettendo composizioni uniche e personalizzate. Il basamento moderno crea eleganti giochi di contrasto con una vasta gamma di rivestimenti. Le linee pulite e i dettagli ricercati offrono un comfort senza pari, mentre la silhouette arrotondata garantisce morbidezza e leggerezza.

Il tratto distintivo del nuovo Piumotto è la fibbia integrata alla base, un elemento che aggiunge appeal e raffinatezza, richiamando le influenze dell’alta moda. Questo dettaglio rende il divano unico e audace, reinterpretando lo stile della collezione con energia e dinamismo.

Con 19 moduli disponibili, Piumotto offre una versatilità straordinaria, adattandosi a qualsiasi ambiente. La componibilità permette configurazioni lineari, angolari o curvilinee, esaltando la sensazione di accoglienza e relax. I materiali e i rivestimenti, sia in tessuto che in pelle, rispettano le linee guida del Green Thinking Busnelli, garantendo sostenibilità e qualità artigianale.

Lovely Busnelli

Lovely, il nuovo sistema modulare disegnato da Ilaria Marelli, incarna l’eleganza senza tempo e la versatilità che rispondono alle esigenze moderne di comfort e stile.

Il progetto è un’oasi di semplicità e versatilità, un luogo dove ogni elemento contribuisce a creare un ambiente accogliente e di charme. La morbidezza delle forme è un invito all’esperienza di accoglienza, non solo visiva ma anche tattile, che ti fa sentire come se fossi in un abbraccio, un abbraccio che ti avvolge con la sua dolcezza.

La semplicità essenziale è il cuore pulsante di Lovely: linee pulite e raffinate che si integrano armoniosamente negli spazi, creando un’atmosfera senza tempo. In poche parole: un design che non cerca di essere in voga ma di rimanere, di essere un elemento costante nel tempo; un design che non è solo estetico ma che si fonde con lo spazio, diventando parte di esso.

In Lovely i cuscini si distinguono per due motivi: da una parte, sono consigliati come poggiareni per aumentare il comfort; dall’altra, grazie alla possibilità di personalizzarli con rivestimenti differenti a contrasto, aggiungono personalità e dinamicità al sistema.

Ma è la versatilità senza confini di Lovely il suo vero colpo di genio. Con diverse piattaforme di seduta e braccioli angolari o centrali, il sistema modulare permette di creare una vasta gamma di configurazioni, dal classico divano alle sedute con chaise longue, offrendo libertà nella progettazione dello spazio.

Realizzato con attenzione ai dettagli, Lovely presenta cuciture che esaltano la rotondità degli schienali e rivestimenti sfoderabili, invitando a rilassarsi con naturalezza, offrendo un’accoglienza e charme unici.

Dylan Busnelli

Una collezione di coffee table dall’eleganza minimal, ideata da Franco Driusso e ispirata alle geometrie del Torii Giapponese, la tradizionale e simbolica porta d’accesso alle aree sacre: Dylan, una serie di complementi che incarna essenzialità e pulizia formale.

La sinuosità del doppio piano ellittico si fonde armoniosamente con il minimalismo del telaio in metallo, dando vita a un prodotto dall’eleganza sobria. La particolare struttura mette in evidenza unicamente gli steli lineari, creando un effetto di sospensione delle superfici d’appoggio disposte su due livelli.

La collezione Dylan offre la possibilità di personalizzare le superfici d’appoggio grazie all’applicazione di materiali differenti come grès, vetro retrolaccato, piani laccati e pelle, permettendo molteplici abbinamenti e adattamenti agli stili di arredamento.

I tre tavolini della collezione Dylan presentano proporzioni e altezze differenti, permettendo così la flessibilità di essere posizionati e combinati tra loro secondo le proprie esigenze. Diverse finiture e telai in metallo completano le opzioni di personalizzazione, garantendo un coffee table che si integra perfettamente in ogni ambiente.

Dylan di Busnelli rappresenta un connubio armonioso tra design moderno e ispirazione tradizionale, offrendo una soluzione elegante e funzionale per arricchire gli spazi abitativi.

Jagger Busnelli

Franco Driusso disegna per Busnelli anche la collezione di coffee table Jagger, progettata per portare stile e funzionalità negli spazi abitativi.

Jagger si distingue per due diverse tipologie di piani – rotondi o quadrati – e per la struttura caratterizzata da elementi strutturali in metallo con un peculiare disegno intrecciato. Le altezze e le dimensioni varie permettono di accostare o sovrapporre i tavolini tra loro, offrendo infinite possibilità di composizione e creando uno scenario dinamico e vivace.

Grazie al mix di forme e materiali applicabili ai piani, è possibile personalizzare i coffee table Jagger per adattarli perfettamente al proprio stile e alle proprie esigenze di arredamento.

La collezione Jagger di Busnelli offre un connubio perfetto tra design moderno, funzionalità e versatilità, rappresentando un’aggiunta ideale per qualsiasi ambiente living. Con la sua estetica raffinata e la possibilità di personalizzazione, i coffee table Jagger si distinguono come elementi di arredo che combinano eleganza e praticità.

Kōzō Busnelli

Spazio, infine, a Kōzō System, design Franco Driusso, una rivoluzionaria collezione che incarna l’essenza dei nuovi prodotti Busnelli: linearità, leggerezza e multifunzionalità.

La collezione Kōzō, dal giapponese che significa ‘struttura’, si distingue per la sua versatilità. I suoi complementi, a seconda dei moduli scelti, possono trasformarsi in librerie, divisori per ambienti, coffee table o lampade da terra di varie dimensioni e proporzioni. Questa flessibilità consente agli utenti di adattare la libreria Kōzō alle proprie esigenze di arredamento e di sfruttare al meglio lo spazio disponibile.

Kōzō System ha la peculiarità di potersi coordinare con l’imbottito al quale viene abbinato grazie alla possibilità di scegliere il rivestimento del setto verticale nella gamma della collezione Busnelli, garantendo un design armonioso e coerente in ogni ambiente.

Con questa libreria, Busnelli continua a dimostrare il suo impegno verso l’innovazione e la creatività nel design degli arredi. Un sistema che vuole rappresentare non solo uno spazio per organizzare libri e oggetti, ma anche un elemento decorativo che conferisce stile e personalità agli spazi abitativi.

Uno degli elementi che spicca in questa collezione per la sua iconica forma/funzione è il totem verticale multifunzionale: una lampada con sorgenti luminose multiple adatte sia per la diffusione che per l’illuminazione puntuale del ripiano espositivo intermedio. Il totem permette di essere utilizzato anche come portariviste o libri nella sua base.

Busnelli

Un percorso di eleganza e innovazione: le nuove collezioni Busnelli

Cucine d'Italia consiglia