L'Hotel in città perfetto per i Business Men: il DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Un albergo nato in uno spazio iconico per la città di Torino, il Lingotto, un pezzo di storia cittadina situato nell'ex stabilimento Fiat, l'edificio progettato da Renzo Piano, contraddistinto da ambienti ricercati ed eleganti, a misura di Business Man: DoubleTree by Hilton Turin Lingotto.

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Recentemente protagonista di un restyling firmato dell’architetto Michele Arcarese per un re-branding della catena Hilton, il DoubleTree By Hilton Turin Lingotto conferisce alla storica struttura un mood contemporaneo, pur conservandone i tratti architettonici originali, quali alti soffitti, ampie finestre, da cui entra luminosa la luce naturale, e lo storico circuito automobilistico sul tetto, apparsa anche nel film The Italian Job, aggiungendo nuovi arredi ed elementi stilistici dal design moderno, concepiti con la volontà di instaurare un dialogo con il progetto originale.

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Quello che affascina nel progetto è il contrasto tra linee curve e rette, reso attraverso l’impiego di materiali caldi e freddi come il legno e il metallo bronzato. Le tonalità predominanti di tutto l’ambiente sono infatti il colore del legno ciliegio, l’ottone bronzato spazzolato e l’azzurro intenso, illuminati dalla luce naturale che entra da finestre a tutt'altezza, presenti nelle sale e nelle suite, attrezzate con WiFi, pratiche ed eleganti scrivanie e sedie ergonomiche, perfette per chi alloggia all'Hotel per motivi lavorativi, situato in una posizione privilegiata, proprio accanto al Centro congressi Lingotto.

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Punto di forza del DoubleTree Hilton Turin Lingotto è anche l'area meeting, con oltre 200 mq destinati a congressi ed eventi organizzati da grandi aziende e privati.

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Ricercatezza e raffinatezza anche per il ristorante, guidato dallo chef Daniele Giolito, vestito dalle medesime suggestive sfumature e impreziosito con i moderni arredi firmati Pedrali. Un ambiente dal design essenziale e maestoso, per la sua altezza e magnificenza, apprezzabile sin da subito dagli ascensori panoramici, solcato da pannellate luminose con una doppia funzione estetica e tecnica: da un lato per rendere lo spazio più caldo e accogliente, integrandosi perfettamente ai rivestimenti in ciliegio, dall’altro per proteggere dagli urti le pareti, rispettando le geometrie esistenti e rimodulando lo spazio, riportandolo a una scala percettiva umana.

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

DoubleTree by Hilton Turin Lingotto

Gli elementi di arredo inseriti, tra cui le poltroncine Jazz e le sedie Tweet di Pedrali, ricreano l’atmosfera accogliente propria delle strutture ricettive di alto livello. Le poltroncine e gli sgabelli Jazz sono caratterizzati da forme armoniche, ergonomia ed eleganza, mentre le sedie Tweet, disegnate da Marc Sadler, con il loro tratto pulito e razionale, garantiscono la massima adattabilità all’interno di ambienti contract. Il rivestimento in velluto di entrambe le sedute, nei colori nero e ottanio, contribuisce a donare uno stile ricercato e a rendere lo spazio confortevole e ospitale. A completare l’arredo, i tavoli Inox.

www.hiltonhotels.it