Focaccia bio di Claudio Gatti: l’alternativa al tradizionale panettone

Zuccheri naturali e biologici, un impasto povero di grassi per un dolce ricco di gusto: la Pasticceria Tabiano lancia la focaccia bio di Claudio Gatti, l’alternativa al tradizionale panettone.

Focaccia bio di Claudio Gatti

Il maestro pasticcere ha ideato infatti una versione leggera ma ricca di gusto del celebre lievitato natalizio, in vista delle prossime festività: la focaccia bio di Claudio Gatti contiene solo l’11,3% di grassi, invece del 16%, quantità minima di contenuto lipidico stabilito dal disciplinare per il classico panettone.

36 ore di lievitazione per un impasto leggero e morbido, realizzato rigorosamente con lievito madre e privo di zuccheri raffinati, ma impiegando solo dieci varietà di zucchero biologico accuratamente selezionate: zucchero di canna biologico, zucchero moscovado, sciroppo di agave, miele, sciroppo di acero, melassa, zucchero di cocco, malto di riso, zucchero cristallino di uva e malto d'orzo.

Focaccia bio di Claudio Gatti

«Il consumatore cerca un prodotto buono, ma allo stesso tempo leggero, con pochi zuccheri e un contenuto minimo di grassi, senza conservanti, senza coloranti o aromi – spiega Claudio Gatti - Le persone sono sempre più attente e coscienti. Ecco perché al light, leggero, si è aggiunto l'aggettivo bright, chiaro, naturale, biologico. È fondamentale la ricerca dell'artigianalità del prodotto, ma le discriminanti nella scelta devono essere la tracciabilità e la qualità degli ingredienti che lo compongono, per questo ho scelto un blend di zuccheri non raffinati, grezzi, che sviluppano un picco glicemico inferiore rispetto al consumo di dolci con saccarosio commerciale, mantenendo quindi anche un senso di sazietà più duraturo».

Focaccia bio di Claudio Gatti

Due le golose versioni natalizie della focaccia: una arricchita con uvetta, arancio e cedro, canditi con zucchero di canna biologico, e la seconda al cioccolato, realizzata con un cru dolcificato solo con zucchero moscovado, perfette da consumare dopo almeno venti giorni dalla produzione per assaporarne in pieno gusto e aroma.

Oltre alle versioni classiche, la Pasticceria Tabiano propone un ampio ventaglio di gusti, tra cui la più recente realizzata con grani antichi coltivati e raccolti all'interno della Food Valley, in particolare orzo e grano del miracolo, tostati ed uniti al cioccolato bianco, o la golosa Focaccia con pere e gocce di cioccolato.

Focaccia bio di Claudio Gatti

Tra le varianti fruttate la golosa Focaccia alle pesche, albicocche e ananas, aromatizzata allo sciroppo di maraschino e quella agli agrumi di Sicilia, pensata per chi non ama i canditi e impreziosita dall’aggiunta di Limoncello.

Spazio anche ai gusti più originali, come la Focaccia alla birra etrusca, realizzata con birra artigianale lasciata fermentare in antiche anfore etrusche,  pervasa da una stuzzicante fragranza, l’esotica Focaccia al the verde, dal profumo inebriante tipico dell’infuso, con frutta esotica tagliata a pezzettoni, o la Focaccia all'olio extravergine di oliva 100% italiano, leggera e morbida.