Golosaria 2016: l'epopea delle botteghe del gusto

Dal 5 al 7 novembre gli spazi del MiCo Fieramilanocity di Milano saranno il palcoscenico di Golosaria, la rassegna che celebra l’epopea delle botteghe del gusto.

golosaria 2016

Ideata dal giornalista Paolo Massobrio, il tema chiave della manifestazione per il 2016 è Dal cibo, le civiltà. Isole merceologiche accoglieranno 300 artigiani del gusto, selezionati dal best seller Il Golosario, in un percorso ideale alla scoperta del concetto di cibo come fattore di civiltà.

golosaria 2016

Spazio quindi alla civiltà del latte e dei formaggi, della norcineria, della carne, della panificazione, ma anche del pesce, dei dolci e dei lievitati, delle paste e dei cereali, degli oli, del cioccolato, dell’acqua, dei distillati e delle birre artigianali.

golosaria 2016

E non mancherà l’universo vino, con 100 cantine d’eccellenza, così come la schiera delle Cucine di Strada, interpretate in maniera alternativa e suddivise in aree attraverso le quali poter conoscere le espressioni più particolari delle cucine regionali, dai mondeghili agli sciatt, in versione da passeggio.

golosaria 2016

L’agorà di Golosaria ospiterà talk, incontri e premiazioni, dal raduno delle botteghe d’Italia con l’omaggio a Giorgio Onesti “Da Bottega a Boutique del Gusto: andata e ritorno” all’attesa cerimonia di premiazione dei Ristoranti del GattiMassobrio, taccuino dei ristoranti d’Italia. Spazio poi a Top Hundred, la premiazione delle 100 migliori cantine d’Italia selezionate da Paolo Massobrio e Marco Gatti, con l’incontro tra giovani emergenti e l’ascolto dei personaggi che hanno fatto la storia del vino.

golosaria 2016

Accanto ai forum di discussione, gli spazi del MiCo ospiteranno anche show cooking, lab e master con i protagonisti del grande mondo dell’enogastronomia: produttori, chef e scuole di cucina racconteranno direttamente la filiera dei prodotti e le nuove frontiere della cucina.