Le nuove isole Opera 30 di Brummel: geometria ed eleganza

Linee decise e geometriche, estetica essenziale e sofisticata e materiali pregiati caratterizzano le nuove isole Opera 30 di Brummel, la collezione di cucine inaugurata nel 2014 in occasione dei 30 anni dell’azienda e che ora si impreziosisce di nuovi volumi dallo stile imponente, in un perfetto equilibrio tra modernità e lusso.

Opera 30 di Brummel

Opera 30 di Brummel

Comode e funzionali, le nuove isole consentono un’ampia personalizzazione: i contenitori modulabili e i cassetti dotati di un sistema di apertura azionabile con un semplice tocco della mano sono perfettamente integrati nella struttura, garantendo pulizia e sobrietà del design in efficace connubio con versatilità e capacità contenitiva.

Opera 30 di Brummel

Opera 30 di Brummel

Realizzabili con linee più o meno snelle, a seconda delle esigenze, i complementi, dotati di piano cottura a induzione e lavello, possono presentare a scelta un piano snack estraibile e un piano di appoggio anteriore a vista con elemento centrale dell’isola porta oggetti, anch’esso estraibile.

Opera 30 di Brummel

Opera 30 di Brummel

L’inconfondibile stilema a V, emblema della collezione Opera 30 di Brummel, è presente in tutti i nuovi modelli, sotto forma di decoro a impreziosire il frontale dell’isola, i cassetti o i contenitori estraibili.

Opera 30 di Brummel

Opera 30 di Brummel

L’ampia gamma di materiali ricercati lascia ampio margine alle combinazioni progettuali di Opera 30: essenze nobili come l’Ebano Makassaro, il Palissandro Santos o il legno di Palma si abbinano elegantemente a lacche esclusive dalle suggestive tonalità, marmi pregiati a impreziosire i top e finiture inedite come la raffinata “effetto ghiaccio”, in un dinamico alternarsi di elementi differenti coralmente uniti in una vera e propria poesia dei materiali.