Chi sogna di spostare la propria cucina in altri spazi della casa, senza però rivoluzionare l’assetto domestico, potrebbe presto vedere realizzati i propri desideri. Dalla collaborazione tra Arrital, storica azienda friulana, e lo chef Andrea Berton è nato infatti il prototipo di Mobile Kitchen Bench, una cucina mobile disegnata su misura delle esigenze dello chef per i propri cooking show.

mobile kitchen bench

Si tratta effettivamente di un vero e proprio progetto di ambient marketing innovativo, volto a trasformare in spettacolo l’arte del cucinare. Disegnato su misura delle esigenze di Andrea Berton da Franco Driusso, da oltre dieci anni direttore creativo di Arrital, il Mobile Kitchen Bench è dotato di un top a geometria variabile, di elementi contenitivi personalizzabili e di piastra a induzione Miele di grandi dimensioni, nonché ovviamente di ruote che permettono un facile spostamento all’interno di un locale in occasione dei cooking show.

Interamente realizzato in FenixNTM, un materiale nanotech altamente performante sia dal punto di vista estetico che funzionale, Mobile Kitchen Bench occupa da chiuso uno spazio di 150 cm, che diventano 230 cm una volta aperto, con l’aumento della superficie di lavoro.

mobile kitchen bench

«La collaborazione avviata con Arrital è per me motivo di orgoglio. Sono fiero di potermi interfacciare con un’azienda a me molto affine, orientata a qualità e professionalità», ha affermato lo chef Andrea Berton. «Grazie alla versatilità del Mobile Kitchen Bench potrò realizzare dei piatti anche al di fuori della cucina, uno stimolo in più per iniziare il nuovo anno all’insegna della condivisione di quello che solitamente viene relegato all’interno della cucina»