Le opere di Gualtiero Marchesi dal libro alla mostra volante

Inaugurerà il 14 ottobre presso il Palazzo Comunale di Montecatini Terme la mostra volante di Gualtiero Marchesi, che accompagna la presentazione del libro Opere/Works, edito da Cinquesensi.

opere gualtiero marchesi

La mostra è intesa “volante” nel vero senso del termine, in quanto le foto dei sessanta piatti firmati Gualtiero Marchesi sono presentate in sospensione, due a due, fronte e retro, appese a fili di nylon all’ingresso e sullo scalone monumentale della struttura ospitante, vero esempio di architettura liberty. L’effetto perseguito è quello della tridimensionalità tra foto, immagine e piatto.

opere gualtiero marchesi

Il libro Opere/Works di Gualtiero Marchesi incarna il punto di vista sul cibo proprio del Maestro: un’immagine che si imprime nella mente, si gusta con gli occhi prima ancora che con il palato, nutrendo il pensiero attraverso forme, colori e consistenze. Il piatto diventa così uno spartito di ingredienti, fonte di piacere sia per la mente che per il corpo.

opere gualtiero marchesi

La lezione di Marchesi abbraccia la scoperta della semplicità di forma e materia, intimamente connesse e interdipendenti: ecco allora che le cose hanno un messaggio da trasmettere, e lo fanno attraverso la conoscenza  delle tecniche, l’amore incondizionato per il mestiere, la curiosità e la sete di cultura.

opere gualtiero marchesi

«Questo è un libro di piatti e non di tecniche o di ricette. Un libro che fa appello alle immagini, alla composizione, all’idea», spiega Gualtiero Marchesi. «Dietro ognuno di questi piatti c’è un pensiero e l’ispirazione legata di volta in volta, a un oggetto, un libro, un incontro, una situazione in cui la libertà di spirito non esclude il piacere del gioco. L’idea e l’immaginazione corrispondono al concetto che la forma è materia, che il bello puro è il vero buono».